Europa League, Spartak-Leicester 3-4: successo Foxes con poker di Daka

Sette gol e tante emozioni: finisce con la vittoria del Leicester, andato sotto di due gol nel primo tempo ma usciti con i tre punti grazie ad un super Daka.

20/10/2021

18:26

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

E’ stato il pomeriggio di Patson Daka, conquistatore di Mosca. L’attaccante del Leicester si è reso protagonista della terza giornata di Europa League nel Gruppo C, quello del Napoli. Lo zambiano ha permesso alle Foxes di raggiungere la vittoria portandole dal 2-0 per i russi al 2-4 per gli inglesi.

Ad aprire il match è stato Sobolev all’11, poi lo Spartak ha raddoppiato sul finale di primo tempo con Jordan Larsson. Sembrava una partita in discesa per i padroni di casa, ma il 23enne del Leicester ha deciso di riaprire i conti al 45’. Ripreso il gioco, la seconda frazione è stata ancora una volta di Daka: prima al 48’ ha pareggiato assistito da Iheanacho, poi ha firmato il sorpasso al 54’, stavolta su assist di Tielemans. Infine, ha preso il largo con la rete del 79’.

LEGGI ANCHE: Zenit-Juventus, le probabili formazioni e i precedenti

Una partita senza attimi di pausa, perché all’85’ lo Spartak torna in auge con Alexander Sobolev che realizza la doppietta, con Moses ancora protagonista come uomo assist. Il contro-assalto russo non riesce ad essere incisivo e gli inglesi si prendono la vittoria che li porta al momentaneo secondo posto in classifica (con 4 punti) a -2 dal Legia capolista e +3 dal Napoli che giocherà domani contro i polacchi.