Connect with us

Calciomercato Italia

A giugno ne parliamo con calma: Gattuso torna ad allenare in Serie A | Doppio obiettivo, campionato ed Europa

Published

on

Gennaro Gattuso - Lapresse - Calcioinpillole.com

Il tecnico italiano pronto a tornare in Italia. Le ultime indiscrezioni non lasciano dubbi su quale sarà la sua prossima destinazione.

L’intreccio coinvolge due allenatori. Un italiano che allena all’estero e uno straniero adottato dal nostro paese prima come calciatore e poi come vivace tecnico. Nel mezzo, a decidere le sorti dei protagonisti di questa storia, ci sono sempre loro: i risultati.

Il campo ha emesso la sua sentenza o almeno ci si sta avvicinando molto a quello che dovrebbe assumere a tutti gli effetti i contorni di un ribaltone in grande stile. Se non si scambieranno la panchina, poco ci manca. Per alcune caratteristiche in comune non si può escludere quest’ultima possibilità.

Il primo protagonista di questa storia lo avete letto nel titolo ed è Gennaro Gattuso. Il tecnico italiano non se la sta passando particolarmente bene a Marsiglia, con l’obiettivo Champions League che si fa più complicato di partita in partita. Uno scenario che i dirigenti dell’OM non avevano del tutto previsto.

Naturale quando le cose non vanno per il verso giusto pensare a quello che potrebbe accadere in futuro. Nel calcio tutto scorre in maniera molto veloce e allora ecco come già per la prossima stagione potrebbe avverarsi il trasferimento in Serie A. Sarebbe un ritorno a casa con un’idea molto affascinante e un progetto cucito su misura per il tecnico.

A voi l’Europa

La qualificazione europea come discriminante di un percorso che può continuare insieme oppure ripartire dalle idee di un nuovo tecnico. In questo senso sono vicine le posizioni di Gennaro Gattuso e del collega Ivan Juric.

Il tecnico del Torino ha ammesso come un mancato piazzamento europeo avrebbe il sapore del fallimento e ha così annunciato il divorzio da Cairo in quell’eventualità. I granata avrebbero così la necessità di ripartire da un tecnico di polso, che sappia dare la scossa all’intero ambiente.

Ivan Juric - Lapresse - Calcioinpillole.com

Ivan Juric – Lapresse – Calcioinpillole.com

Una rivincita per Ringhio

Si tratterebbe di una vera e propria rivincita. Le motivazioni sarebbero alle stelle. Gennaro Gattuso ha già allenato in Italia e le sue esperienze finora non sono state molto fortunate. A Torino potrebbe trovare il giusto clima e quelle sane ambizioni per trovare stabilità ed equilibrio.

Secondo il giornalista esperto di mercato Fabrizio Romano il profilo di Ringhio piace molto ai dirigenti granata. In primavera potrebbe accadere qualcosa, forse una telefonata. Molto dipenderà dalle posizioni in classifica di OM e Toro e dagli umori dei due tecnici.