Accadde Oggi: la ‘cenerentola’ Danimarca è regina d’Europa

Il 26 giugno 1992 la Danimarca si laurea Campione d'Europa per la prima volta nella sua storia. I danesi scrivono una delle pagine più incredibili di questo sport.

26/06/2022

08:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Simon Bruty/Allsport/Getty Images)

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si verifica il 26 giugno del 1992. In quel giorno la Danimarca diventa, contro ogni pronostico, campione d’Europa.

La storia della nazionale danese del 1992 ha dell’incredibile. Non riesce a qualificarsi per il campionato d’Europa che si tiene in Svezia, la Jugoslavia la supera di un punto nel girone di qualificazione; ma la nazionale slava viene squalificata ad 11 giorni dall’inizio del torneo per motivi di guerra, e la Danimarca viene così ripescata. Un’assenza senza dubbio pesante, insieme a quella dell’Italia, per una nazionale composta tra gli altri da Dejan Savicevic, Alen Boksic, Zvonimir Boban e Davor Suker considerata da tutti il Brasile d’Europa.

Danimarca: il cammino a Euro ’92

Danimarca
(Photo by Shaun Botterill/Allsport/Getty Images)

La Danimarca, inserita nel gruppo A, comincia in sordina la manifestazione. Pareggia 0-0 con l’Inghilterra e viene sconfitta 1-0 dalla Svezia padrona di casa. La vittoria per 2-1 sulla Francia permette ai danesi di qualificarsi alle semifinali del torneo; l’Europeo, nel 1988, è composto da otto nazionali suddivise in due gironi da quattro.

In Semifinale la Danimarca affronta i campioni d’Europa in carica dell’Olanda. Il match si risolve ai calci di rigore dopo il 2-2 dei tempi supplementari. La lotteria dei tiri dal dischetto viene vinta dalla Danimarca, errore decisivo di Marco Van Basten, che si qualifica così alla finale di Euro 92. In finale la formazione nordica affronta i campioni del mondo in carica della Germania; i tedeschi avevano vinto due anni primi il campionato del mondo di Italia 90. Nell’atto finale di Göteborg, che si svolge il 26 giugno tra Danimarca e Germania, i danesi vanno in vantaggio con Jensen al 18’; il forcing tedesco non produce risultati grazie alle super parate di Peter Schmeichel, così Kim Vilfort al 78’ sigla la rete del definitivo 2-0 decretando la Danimarca campione d’Europa.

Oltre al titolo di Campione d’Europa, la Danimarca, con Henrik Larsen, vince il titolo di capocannoniere. Il centrocampista danese si classificò al primo posto della classifica marcatori insieme al tedesco Karl Heinz Riedle, all’olandese Dennis Bergkamp ed allo svedese Tomas Brolin.

Calcio e...

Nato a Strumica il 27 luglio 1983. La carriera di Pandev si è spesa quasi interamente in Italia. Arrivato giovanissimo...

Nato a Strumica il 27 luglio 1983. La carriera di Pandev si è spesa quasi...

08:00

27/07/2022

08:30

26/07/2022

Il 26 luglio 2006 la FIGC si pronuncia in merito al titolo da assegnare nel campionato appena terminato e vinto sul campo dalla...

Il 26 luglio 2006 la FIGC si pronuncia in merito al titolo da assegnare nel...

08:30

26/07/2022