Connect with us

Serie A

Atalanta, in attacco Gasperini ha l’imbarazzo della scelta: il perfetto trio titolare

Published

on

Atalanta attacco titolare

Attacco titolare – A Bergamo i tifosi fanno festa, la squadra piace, convince ed è potenzialmente, in modo saldo al quarto posto in classifica. In attacco, poi, c’è l’imbarazzo della scelta.

In casa Atalanta Giampiero Gasperini sorride e ne ha tutte le ragioni. La sua squadra è tornata a essere quel gruppo deciso, arrembante, vincente. La continuità, poi, dei nerazzurri in campionato, accerta che i bergamaschi rappresentano al momento più di ogni altra squadra, la perfetta candidata per il quarto posto finale. La prestazione messa in campo contro la Lazio, non ha l’asciato dubbi. L’attacco, tra titolari e iniziali riserve è di gran qualità.

Atalanta attacco titolare

Atalanta, in attacco Gasperini ha l’imbarazzo della scelta: il perfetto trio titolare (Getty Images) – calcioinpillole.com

Gli avversari, quando la squadra gira al massimo, cosi come è capitato alla Lazio di Sarri, restano schiacciati e poco capaci di reagire. Il pressing alto, le verticalizzazioni improvvise, la tenuta difensiva, tutti marchi di fabbrica della scuola Gasperini. Oggi, l’Atalanta, nonostante l’assenza momentanea di Koopmeiners è in grado di schierare tra i titolari, profili di grandissima qualità, e più che mai dentro gli schemi di gioco imposti dall’allenatore.

Atalanta, in attacco Gasperini ha l’imbarazzo della scelta: chi saranno i prossimi titolari?

In fase avanzata, Giampiero Gaperini non può di certo lamentarsi per quel che riguarda i calciatori al momento a disposizione. Se nel corso dell’ultima gara di campionato i titolari, con risultati ottimali, sono stati De Katelaere e Miranchuk, con Pasalic sulla trequarti, la prossima partita potrebbe invece mostrare una nuova identità, tendendo ben presente, però, specifiche certezze. Su tutte, il belga ex Milan.

De Katelaere, con la doppietta rifilata alla Lazio è salito a quota 5 gol in campionato, con ben 6 assist serviti ai compagni, niente a che vedere con quanto mostrato nella scorsa stagione con la maglia del Milan, con un impatto, sull’annata rossonera, praticamente nulla. Oggi il calciatore è semplicemente rinato e torna a proporre quanto di buono fatto vedere prima dell’esperienza milanese con il Club Bruges.

Atalanta attacco titolare

Atalanta, in attacco Gasperini ha l’imbarazzo della scelta: il perfetto trio titolare (Getty Images) – calcioinpillole.com

Oggi, l’attaccante ex Milan è praticamente insostituibile. Gasperini, che riabbraccerà dalla prossima gara anche l’altro talento Koopmeiners sulla trequarti, dovrà soltanto decidere chi sarà il compagno d’attacco del belga. Pasalic e Miranchuk rappresentano due valide alternative, per i due ruoli citati, ma il ritorno di Lookman è ormai imminente e presto le cose potrebbero cambiare. Altra alternativa di livello è sicuramente Scamacca, per la fase avanzata, che potrebbe rappresentare la scelta giusta nelle gare in cui il gioco impone una maggiore presenza in area di rigore. Senza ombra di dubbio, quindi, il trio d’attacco titolare, dalla trequarti in poi per le prossime gare, in attesa, dei rientri da nazionali e infortuni, dovrebbe senza dubbio essere composto da Koopmeiners, De Katelaere e Lookman.