Atalanta-Inter 0-0, tante occasioni ma nessun gol: un punto a testa

Termina con un pareggio la sfida del Gewiss Stadium.

16/01/2022

22:39

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Termina 0-0 la gara tra Atalanta ed Inter valida per la 22ª giornata di Serie A. Una partita intensa, ricca di occasioni da gol ma che ha visto assoluti protagonisti i due portieri che in più occasioni hanno salvato dallo svantaggio le rispettive squadre. Con questo pareggio l’Inter resta in vetta alla classifica con 50 punti, l’Atalanta invece è quarta con 42 punti.

La cronaca di Atalanta-Inter

Dopo un primo quarto d’ora dove non si segnalano occasioni, la prima opportunità per passare in vantaggio è dell’Inter. Al 16′ cross di Brozovic per Dzeko che stacca da ottima posizione e colpisce di testa, la palla termina di un soffio a lato della porta difesa da Musso. Gli uomini di Inzaghi vanno ad un passo dal gol al 25′ con Sanchez che calcia a botta sicura, strepitosa la parata di Musso che in tuffo riesce a deviare in calcio d’angolo. Altra occasione per l’Inter al 33′ con Dzeko che al termine di una bella azione corale, calcia dal limite dell’area, la conclusione del centravanti bosniaco però termina alta. Ci prova l’Atalanta al 39′ con un bel colpo di testa di Pessina, sicura la parata di Handanovic. Il primo tempo termina 0-0. Nessun cambio durante l’intervallo da parte dei due allenatori. Il secondo tempo riparte con gli stessi ventidue uomini in campo che avevano chiuso la prima frazione. Incredibile occasione per l’Atalanta al 47′ con Pessina che calcia tutto solo davanti ad Handanovic, miracolo del portiere sloveno che con i piedi riesce a deviare in angolo. Risponde l’Inter con un tiro di Dzeko al 59′, Musso riesce a salvarsi in calcio d’angolo. L’Inter flirta ancora con il vantaggio al 65′, nell’occasione si immola Pezzella che salva a porta vuota un gol già fatto su Darmian. Inzaghi effettua tre cambi al 66′ quando manda in campo Correa, Dumfires e Vidal al posto di Sanchez, Darmian e Calhanoglu. Al 70′ Dzeko si divora la rete per i suoi, servito da Dumfries, colpisce di testa tutto solo davanti a Musso ma manda la palla incredibilmente alta sulla traversa. Gli ospiti ancora pericolosi al 75′ prima con Vidal e poi con D’Ambrosio, nella prima circostanza bravo Musso a respingere il tiro del cileno, nella seconda, invece il difensore interista calcia alto. Gasperini mette mano alla panchina al 77′ con Miranchuk in campo al posto di Pessina. All’80’ è l’Atalanta ad avere la palla del vantaggio con Muriel che corre in campo aperto e calcia da dentro l’area di rigore, Handanovic riesce a mano aperta a deviare in angolo. Ultimi due cambi per Inzaghi all’81’ quando entrano in campo Lautaro e De Vrij per Dzeko e Bastoni. Cambio anche per i padroni di casa all’85’ con Piccoli che prende il posto di Muriel. L’Inter ancora ad un passo dal gol all’88’ con D’Ambrosio che servito da un colpo di tacco illuminante di Barella, calcia fuori di un soffio.

Correlati

00:07

17/05/2022

Missione compiuta per la Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti grazie al 2-2 all’ultimo respiro ottenuto...

Missione compiuta per la Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti grazie al 2-2...

00:07

17/05/2022

23:41

16/05/2022

La 37ª giornata di Serie A si è conclusa da pochi istanti. Ecco come cambia la classifica a 90′ dalla fine del...

La 37ª giornata di Serie A si è conclusa da pochi istanti. Ecco come cambia la...

23:41

16/05/2022

Serie A

00:07

17/05/2022

Missione compiuta per la Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti grazie al 2-2 all’ultimo respiro ottenuto...

Missione compiuta per la Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti grazie al 2-2...

00:07

17/05/2022

23:41

16/05/2022

La 37ª giornata di Serie A si è conclusa da pochi istanti. Ecco come cambia la classifica a 90′ dalla fine del...

La 37ª giornata di Serie A si è conclusa da pochi istanti. Ecco come cambia la...

23:41

16/05/2022