Atalanta-Spezia 5-2, Pasalic super: ‘manita’ bergamasca

Successo importante per l'Atalanta nella prima gara della 13esima giornata di Serie A.

20/11/2021

16:57

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Vittoria convincente per l’Atalanta nella 13ª giornata di Serie A. Gli uomini di Gian Piero Gasperini si sono imposti con un secco 5-2 sullo Spezia. Dopo l’iniziale vantaggio ospite firmato Nzola, i bergamaschi sono saliti in cattedra trascinati dalle prestazioni straordinarie di Zappacosta, Zapata e Pasalic (autore di una doppietta) e sono riusciti a vincere una gara che si era fatta complicata in avvio. Grazie al successo odierno, l’Atalanta raggiunge l’Inter al quarto posto con 25 punti. Lo Spezia invece resta fermo a 11 punti.

La Cronaca

Partita molto spezzettata in avvio, il direttore di gara Abisso è costretto a tirare fuori due cartellini gialli nei primi 9′ per Gyasi dello Spezia e Koopmeiners dell’Atalanta. Il risultato cambia al primo affondo ospite. Al 10′ Verde calcia dal limite dell’area di rigore, Musso devia la conclusione sulla traversa la palla torna in campo sui piedi di Nzola che da due passi realizza la prima rete del suo campionato. I bergamaschi accusano il colpo, lo Spezia dopo aver ottenuto il vantaggio gestisce i ritmi di gioco. I padroni di casa però rialzano la testa e al 18′ trovano la rete del pareggio: Zappacosta fa tutto bene sulla corsia di destra e serve un gran assist al centro per l’accorrente Pasalic che a botta sicura non ha difficoltà a battere Provedel. Al 29′ ancora Atalanta pericolosa con una conclusione da fuori di Koopmeiners, la palla termina di pochissimo fuori. Gli uomini di Gasperini però completano la rimonta al 36′. L’arbitro, grazie all’aiuto del Var concede un rigore per fallo di mano di Sala su tiro di Maehle. Della battuta se ne incarica Zapata, la prima conclusione del colombiano è deviata in angolo da Provedel. Il direttore di gara però ordina la ripetizione del rigore e nella seconda occasione il centravanti non sbaglia e regala il vantaggio ai suoi. Al 41′ l’Atalanta indirizza forse definitivamente il match. Gran ripartenza in campo aperto di Zapata che giunto al limite dell’area serve Pasalic, il croato rimane freddo e con una conclusione di prima intenzione fa ancora secco Provedel per la doppietta personale. Il primo tempo si chiude con l’Atalanta in vantaggio per 3-1. Nella ripresa, forte del doppio vantaggio l’Atalanta abbassa i ritmi della gara. Lo Spezia prova a rientrare in partita al 69′ con un tiro di Nzola da buona posizione, nella circostanza bravo Musso a respingere con i piedi. Sulla gara cala definitivamente il sipario all’83’ quando il nuovo entrato Muriel, servito da Pasalic, calcia al volo e batte per la quarta volta Provedel. Al 90′ c’è gloria anche per Malinovskyi che con un tiro da fuori piega le mani al portiere ospite e realizza la rete del  5-1 in favore dei suoi. In pieno recupero gioia personale per Nzola che realizza la doppietta personale per il 5-2 finale.

Correlati

12:00

05/12/2021

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la sfida tra il Venezia di Paolo Zanetti e...

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la...

12:00

05/12/2021

11:45

05/12/2021

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la sfida tra lo Spezia di Thiago Motta e il...

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la...

11:45

05/12/2021

Serie A

12:00

05/12/2021

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la sfida tra il Venezia di Paolo Zanetti e...

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la...

12:00

05/12/2021

11:45

05/12/2021

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la sfida tra lo Spezia di Thiago Motta e il...

Oggi pomeriggio alle ore 15:00 andrà in scena per la 16ª giornata di Serie A la...

11:45

05/12/2021