Atletico Madrid, Joao Felix: “Girone difficile, faremo il possibile. Da molto che non stavo così bene”

Il portoghese è intervenuto ai canali ufficiali dei colchoneros.

13/09/2021

21:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Joao Felix, attaccante dell’Atletico Madrid, è tornato in campo domenica scorsa contro l’Espanyol dopo l’operazione alla caviglia e ora ha messo nel mirino la partita di mercoledì contro il Porto. Proprio in vista dell’imminente inizio della Champions League, il portoghese è intervenuto ai canali ufficiali dei colchoneros.

“Abbiamo un girone difficile, affronteremo squadre che sono tra le migliori nei loro Paesi. Saranno partite molto combattute ma faremo il possibile per conquistare i tre punti in ogni partita. Il Porto è una squadra che conosco molto bene, dalle caratteristiche al modo di giocare. Sono preparato per la partita”.

Il classe ’99, operato a luglio per un problema alla caviglia, ha giocato per metà della scorsa stagione non al pieno della forma ma ora sta bene e ha voglia di riscatto.

“Sono stati momenti difficili, non è mai facile giocare e non stare bene. Ma l’ho fatto volentieri e per aiutare la squadra. Ora sto bene, mi sono ripreso e sono concentrato solo sul fare bene in questa stagione. Mi sento bene, era da molto tempo che non mi sentivo così bene, con la libertà di fare certe giocate che non potevo fare prima perché sentivo dolore.”

Correlati

23:34

16/10/2021

Le parole di Igor Tudor a Dazn, nel post Milan-Verona: “Non vogliamo più un vantaggio di 2 a 0. Abbiamo fatto un buon...

Le parole di Igor Tudor a Dazn, nel post Milan-Verona: “Non vogliamo più un...

23:34

16/10/2021

23:25

16/10/2021

Diciamola tutta, non è stato un sabato particolarmente entusiasmante, per quel che riguarda la Liga. Due le partite giocate in...

Diciamola tutta, non è stato un sabato particolarmente entusiasmante, per quel che...

23:25

16/10/2021

Pillole

21:31

16/10/2021

Inizio shock, a San Siro. Dopo mezz’ora di gioco, infatti, l’Hellas Verona vince 2 a 0 contro il Milan, grazie ai gol...

Inizio shock, a San Siro. Dopo mezz’ora di gioco, infatti, l’Hellas...

21:31

16/10/2021

21:30

16/10/2021

Non si svuota l’infermeria di Milanello che, anzi, dovrà accogliere un nuovo paziente. Sul finire del primo tempo della...

Non si svuota l’infermeria di Milanello che, anzi, dovrà accogliere un nuovo...

21:30

16/10/2021