Barcellona, match verità con il Siviglia. Allarme difesa

10/02/2021

13:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by LLUIS GENE/AFP via Getty Images)

Il Barcellona torna in campo dopo il successo con il Real Betis per affrontare il Siviglia, match valido per la semifinale di Copa del Rey. La squadra di Ronald Koeman è in costante risalita in campionato, dove occupa la terza posizione, ma dovrà dire addio alla vittoria del titolo. Sono potenzialmente undici i punti di distacco dalla capolista Atletico Madrid. Come addolcire l’esito di una stagione complicata? Indubbiamente, vincendo il secondo trofeo nazionale.

I problemi, però, non mancano nemmeno in coppa. I bluagrana presentano molte defezioni in vista del match contro gli andalusi: a partire da Gerard Piqué Moussa Wague Sergi Roberto Sergino Dest. A questi, si aggiunge il recente infortunio di Ronald Araujo, che ha riportato una distorsione alla caviglia e starà fuori per circa un mese. Scelte obbligate, dunque, tenendo conto che la stanchezza per gli impegni ravvicinati non farà rendere al meglio i (pochi) titolari a disposizione. Oscar Mingueza Jordi Alba ai lati della difesa a quattro, con Samuel Umtiti e Clement Lenglet unici centrali da schierare.