Benzema condannato a un anno di carcere per il “caso sextape”

Karim Benzema è stato condannato ad un anno di carcere, con condizionale, per il tentativo di ricatto di Valbuena nel "caso sextape".

24/11/2021

10:50

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Arriva la sentenza del tribunale di Versailles sul caso “sextape” che ha visto coinvolto Karim Benzema. Il francese è stato condannato ad un anno di carcere con condizionale. L’attaccante del Real Madrid è colpevole di complicità nel tentativo di ricatto di Valbuena, finito nei guai per un video hard risalente al lontano 2015. Il tribunale ha condannato il giocatore anche al pagamento di una multa pari a 75mila euro. La sentenza è stata fatta senza lo stesso Benzema in aula, essendo impegnato in Champions League questa sera.

LEGGI ANCHE: Atalanta, contro lo Young Boys l’ennesima rimonta: tutto rimandato

La Liga

17:06

05/12/2022

Manca poco meno di un mese alla ripresa dei campionati e soprattutto dell’apertura del calciomercato invernale. I top club...

Manca poco meno di un mese alla ripresa dei campionati e soprattutto...

17:06

05/12/2022

08:30

04/12/2022

l 4 dicembre 1967, a Benidorm, nella Comunità Valenciana, nasce Guillermo Amor. Entra giovanissimo nella cantera del Barcellona,...

l 4 dicembre 1967, a Benidorm, nella Comunità Valenciana, nasce Guillermo Amor....

08:30

04/12/2022