Betis Siviglia: Joaquin annuncia il ritiro dal calcio giocato

Betis Siviglia: Joaquin annuncia il ritiro dal calcio giocato. L'ex Fiorentina si ferma a 40 anni.

18/11/2021

12:13

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Fran Santiago, Onefootball.com)

È difficile personalmente, cercare il momento giusto per andare in pensione in una professione come quella che hai vissuto fin dall’infanzia. è molto complicato. La gente mi dice che devo andare in pensione quando sei lucido, ma tu vuoi continuare.

Ma a 40 anni non è che non vedo il momento. Non gioco più, e qui ce ne sono in abbondanza di motivi, Pablo. Ma prendere la decisione, è molto complicato perché ho ancora l’illusione. Continuo a godermela, ma è complicato quando quest’anno giochi meno minuti, e nonostante ti alleni troppo bene, giochi poco…

LEGGI ANCHE: LaLiga, il Betis vince nel secondo tempo: sprofonda l’Alaves

Con queste parole riportate sul portale Estadio Deportivo, Joaquín Sánchez Rodríguez (in arte Joaquín) ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Nato il 21/07/1981, attualmente l’ala destra spagnola milita nel Betis Siviglia, squadra in cui è cresciuto e dove ha deciso di tornare dalla stagione 2015/2016.

Parole a cui fanno eco quelle del Presidente del Betis Siviglia Angel Haro, pronunciate all’Assemblea degli Azionisti del club dove ha spinto Joaquin per un futuro dirigenziale al termine della carriera da calciatore.

Joaquín ora sta giocando meno, lo sa. E potrebbe essere il suo ultimo anno con noi e se non cambia molto potrebbe essere così. Joaquín è il miglior ambasciatore che il Betis possa avere assieme a Rafael Gordillo e speriamo che il suo rapporto col Betis vada oltre a quello come giocatore“.

Inizia la carriera professionistica nella stagione 1999/2000 dove milita nelle giovanili del Betis Siviglia, passando poi nella stagione successiva in prim squadra. Coi biancoverdi trascorre 6 anni, dove vince la Coppa del Re nel 2004/2005. Nella sua prima esperienza al Betis, segna 32 gol in tutte le competizioni.

Nella stagione 2006/2007 passa al Valencia, dove in 216 presenze complessive realizza 30 gol in tutte le competizioni, vincendo nel 2007/2008 la seconda Coppa del Re della sua carriera.

A Valencia rimane fino alla stagione 2011/2012, passando poi al Malaga. Nel biennio 2011-2013 colleziona 70 presenze complessive con 10 gol totali, tra cui 3 nell’edizione 2012/2013 della Champions League, dove gli spagnoli arrivano fino ai quarti di finale.

Nella stagione 2013/2014 l’esperienza in Serie A alla Fiorentina. Con i Viola trascorre due stagioni. A Firenze scende in campo per 71 volte in tutte le competizioni, con un bottino di 7 gol e 13 assist. Nella memoria dei tifosi Viola il gol alla Juventus datato 20/10/2013, nella vittoria per 4-2 al Franchi.

Nella stagione 2015/2016 torna al Betis Siviglia. Nella sua seconda esperienza coi biancoverdi ritrova spazio e titolarità, segnando 27 gol dal suo ritorno in tutte le competizioni.

Joaquin può vantare anche 50 presenze e 4 gol con la Nazionale Spagnola con 5 presenze ai Mondiali. Servì l’assist per il definitivo 2-3 di Raul per la vittoria spagnola contro il Sudafrica nell’ultima partita del girone ai Mondiali 2002.

In panchina nell’ottavo di finale contro l’Irlanda, giocò 120 minuti nel quarto di finale perso ai rigori contro la Corea del Sud, dove sbagliò il suo penalty nella serie decisiva. Solo 1 presenza da titolare nel Mondiale 2006 (vittoria nel girone con l’Arabia Saudita), entrò da subentrato nell’ottavo di finale perso contro la Francia.

Correlati

06:45

29/07/2021

Anche a 40 anni lo spagnolo ex Fiorentina Joaquin, si diverte. In campo, ma soprattutto fuori. È di oggi infatti la notizia,...

Anche a 40 anni lo spagnolo ex Fiorentina Joaquin, si diverte. In campo, ma...

06:45

29/07/2021

17:40

11/06/2021

Il Betis Siviglia annuncia l’acquisto di Rui Silva, portiere portoghese classe 1994 dal Granada. Ha firmato un contratto...

Il Betis Siviglia annuncia l’acquisto di Rui Silva, portiere portoghese classe...

17:40

11/06/2021

La Liga

23:30

05/12/2021

Il Celta Vigo ci crede ma deve arrendersi al Valencia davanti agli 11.000 dell’Estadio de Balaidos di Vigo. Ad aprire le...

Il Celta Vigo ci crede ma deve arrendersi al Valencia davanti agli 11.000...

23:30

05/12/2021

20:25

05/12/2021

Finisce a reti bianche il match del pomeriggio del la Liga tra Levante e Osasuna. Con i padroni di casa che non riescono ancora a...

Finisce a reti bianche il match del pomeriggio del la Liga tra Levante e Osasuna....

20:25

05/12/2021