Blocchi ASL sugli spostamenti, si rischia il caos

09/11/2020

10:19

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images for Lega Serie B)

Nelle ultime ore, si apprende di come alcune Asl stiano disponendo dei blocchi agli spostamenti di alcuni calciatori, muovendosi quasi in sincrono. La presa di posizione delle autorità sanitarie, inevitabilmente, rischia di creare un altro spinoso inghippo da risolvere per il calcio italiano. Infatti, ciò avviene nelle ore in cui si deve radunare la Nazionale Italiana.

La nascita della situazione

La vicenda ha avuto inizio nella giornata di ieri e, più precisamente, è partita dall’Asl Toscana Centro. L’autorità regionale, infatti, non ha autorizzato la partenza dei 13 tesserati viola, convocati dalle rispettive nazionali. Tale scelta, ha fatto seguito alla positività di Callejon e, pertanto, ha suscitato la volontà dell’Asl di isolare gli eventuali contatti del calciatore spagnolo.

Non solo l’Asl Toscana

Nelle ore successive, la posizione è stata condivisa da ulteriori autorità regionali competenti. Nello specifico, sono intervenute a supporto dell’Asl Toscana le Asl di Roma, Milano, Genova e Modena, coinvolgendo oltremodo i club di Roma, Lazio, Inter, Genoa e Sassuolo.

L’allarme lanciato da Marotta

Sul tema, si è espresso con toni acuti l’AD dell’Inter Giuseppe Marotta che, inevitabilmente, ha condannato la divergenza decisionale delle varie autorità regionali. Il dirigente nerazzurro, nell’intervento all’Ansa di ieri, ha parlato di ”alterazione della regolarità delle competizioni”.

Cosa può accadere

A questo punto, ancora una volta, si rischia la creazione di un pericoloso contesto di confusione generale. Il sopracitato dirigente dell’Inter, ha chiesto l’intervento del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, affinché vengano resi omogenei i parametri regolamentativi inerenti ai club. Era il 3 ottobre, quando il calcio italiano vide irrompere le Asl locali. Al tempo, si trattava del match Juve-Napoli e la Asl campana bloccò la trasferta degli azzurri a Torino. Decisione poi culminata con la sconfitta a tavolino.

Le Asl tornano centrali nella schedulazione degli eventi sportivi e, malauguratamente, questa ingerenza può causare gravi squilibri nonché disuguaglianze organizzative. Il Covid sta colpendo duramente l’Italia, in ogni settore. Il settore calcistico, purtroppo, aleggia inesorabile in una spirale caotica che, almeno al momento, viene alimentata da un pericoloso vuoto di potere decisionale. Urge un intervento chiaro e duraturo da parte delle istituzioni. I nuovo blocchi agli spostamenti delle Asl, certamente, ostacolano il già statico veicolo del calcio italiano, mettendone a dura prova la regolarità, così come la stabilità dello stesso.

L’annosa questione delle Nazionali

Oltre al giá citato vuoto istituzionale, merita una menzione il quesito riproposto sugli impegni nazionali di questa fase. Era necessario mobilitare i giocatori in un frangente così delicato? Si poteva riprogrammare/sospendere il palinsesto internazionale per ovviare alle difficoltà dei singoli campionati? Uno spunto di riflessione che, inevitabilmente, non riguarda solo i vertici italiani ma, giocoforza, anche quelli europei e internazionali, Uefa e Fifa su tutte.

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:00

16/08/2022

23:02

15/08/2022

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il serbo con una doppietta ha trascinato la...

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il...

23:02

15/08/2022

Serie A

23:02

15/08/2022

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il serbo con una doppietta ha trascinato la...

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il...

23:02

15/08/2022

22:40

15/08/2022

Vince la Juventus contro il Sassuolo nella gara che ha chiuso il programma della 1ª giornata di Serie A. I bianconeri si sono...

Vince la Juventus contro il Sassuolo nella gara che ha chiuso il programma della 1ª...

22:40

15/08/2022