Bodo/Glimt-Roma: un tifoso italiano espulso dopo insulti razzisti

La polizia novergese ha espulso un tifoso italiano durante Bodo/Glimt-Roma per insulti razzisti.

21/10/2021

22:44

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Dean Mouhtaropoulos, Onefootball.com)

Durante la partita Bodo/GlimtRoma valida per la 3° giornata della fase a gironi della Conference League e vinta 6-1 dalla squadra norvegese, un tifoso italiano è stato espulso dallo stadio di Bodo a seguto di insulti razzisti.

Non solo la brutta sconfitta ma anche un ancora più brutto episodio di razzismo durante Bodo/GlimtRoma.

LEGGI ANCHE: Roma: contestazione tifosi dopo il 6-1, Pellegrini si scusa

I dettagli sono ancora da svelare così come la specificità dell’avvenimento, ma secondo quanto denunciato dalla Polizia norvegese sul proprio profilo Twitter, un tifoso italiano è stato espulso dallo stadio dopo che sono stati rilevati insulti razzisti rivolti ai giocatori del Bodo/Glimt.


Nei prossimi giorni se ne potrà sapere di più e se la Roma potrà essere coinvolta in qualche indagine o pagamento di multa.

Conference League

Il Coronavirus torna a far paura in Europa. Gli effetti della nuova ondata della pandemia si ripercuotono in maniera tangibile...

Il Coronavirus torna a far paura in Europa. Gli effetti della nuova ondata della...

15:00

30/11/2021

Missione compiuta per la Roma, che ieri sera all’Olimpico si è sbarazzata degli ucraini dello Zorya per 4-0 e si è...

Missione compiuta per la Roma, che ieri sera all’Olimpico si è sbarazzata...

09:15

26/11/2021