Bundesliga, 2-2 in extremis dello Schalke contro il Gladbach

Un rigore di Bulter al 93' consente ai padroni di casa di raggiungere il Borussia sul 2-2 e conquistare il primo punto stagionale.

13/08/2022

20:36

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Credit: imagoimages

Pareggio in extremis dello Schalke, che con un rigore a tempo scaduto raggiunge il Gladbach. 2-2 il finale, con Marius Bulter glaciale dal dischetto. Gli ospiti avevano ribaltato il risultato nella ripresa, ma arriva la doccia gelata.

Schalke in extremis, Gladbach beffato

Primo punto per lo Schalke 04, che raggiunge in extremis il Borussia Monchengladbach. 2-2 il risultato finale, con il calcio di rigore di Marius Bulter che sigla il pareggio al 93′. La gara si era aperta con l’iniziale vantaggio dei padroni di casa, con la rete dell’1-0 firmata da Rodrigo Zalazar al 29′ con un bel destro da fuori area. Partita nervosa, con ben 4 cartellini gialli nella prima frazione. Il Gladbach prova a riaprire il match ma fatica a costruire.

Nella ripresa il canovaccio è chiaro: gli ospiti attaccano, i padroni di casa cercano il contropiede. La squadra di Farke però riesce a trovare lo spiraglio giusto e nel giro di 6 minuti la ribalta. Prima è Hofmann a trovare il pareggio al 72′, mentre al 78′ Marcus Thuram segna il gol del 2-1. Sembra tutto finito, ma al 93′ l’arbitro Jablonski concede il calcio di rigore allo Schalke per fallo di mano di Hermann. Dal dischetto è glaciale Marius Bulter, che fissa il finale sul 2-2.