Cagliari-Inter, Agostini: “Non tira una bella aria, siamo dispiaciuti”

Le dichiarazioni del tecnico del Cagliari, Alessandro Agostini, dopo la sconfitta contro l'Inter per 1-3 alla Unipol Arena.

15/05/2022

23:11

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Al termine della sconfitta per 1-3 contro l’Inter, il tecnico del Cagliari, Alessandro Agostini, ha parlato ai microfoni di Dazn per analizzare il match: i sardi ancora non sono retrocessi, ma si trovano a -2 dalla Salernitana e si giocherà la salvezza all’ultima giornata di campionato. Nel caso in cui però le due squadre dovessero arrivare a pari punti, allora sarebbe il Cagliari a rimanere in Serie A avendo una differenza reti favorevole (essendo gli scontri diretti pari).

Cagliari, le dichiarazioni di Agostini nel post-partita contro l’Inter

Che aria tira a Cagliari? “Chiaro che non tiri una bella aria, siamo dispiaciuti. Sapevamo che oggi sarebbe stata complicata, contro una grande squadra. Bisogna ripartire dalle piccole cose positive, non è chiusa. Ripartire da qui e ricaricarci per la prossima”.

Sulla prossima settimana: “La gente che era allo stadio è stata rispettata, i ragazzi hanno messo tanto nella partita. Sapevamo che era complicata, ti rendi conto che è veramente dura”.

Qual è il lavoro di un allenatore che entra in corsa? “Sicuramente quando c’è poco tempo si può cambiare poco a livello tecnico o tattico. Si può lavorare a livello psicologico, facendogli tornare una tranquillità e spensieratezza che in questa situazione è difficile. Punto su questo”.

Serie A

Il mercato del Napoli si muove lungo l’asse che lega Koulibaly al Napoli. Il difensore è in uscita ma il club vorrebbe...

Il mercato del Napoli si muove lungo l’asse che lega Koulibaly al Napoli. Il...

13:15

26/06/2022

Daniele Rugani è carico per la nuova stagione alla Juventus. Il difensore bianconero si gode gli ultimi giorni di vacanza in...

Daniele Rugani è carico per la nuova stagione alla Juventus. Il difensore...

13:15

26/06/2022