Cagliari, Mazzarri: “Meritavamo il pareggio per quello che abbiamo creato”

Il Cagliari di Mazzarri esce sconfitto contro il Genoa nello scontro diretto per la salvezza. Nel post gara il tecnico dei sardi ha analizzato il match.

24/04/2022

20:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Getty Images)

Il Cagliari di Walter Mazzarri esce sconfitto dallo stadio Luigi Ferraris nello scontro salvezza contro il Genoa. I sardi sono stati battutti nei minuti finali e masticano amaro per l’opportunità sprecata. Ora, in classifica, sono a tre punti dalla zona retrocessione che vede Salernitana e Genoa appaiate a quota 25, mentre il Venezia è ultimo a 22 punti. Nel post-gara il tecnico dei sardi è intervenuto ai microfoni di DAZN.

cagliari mazzarri
(Photo by Getty Images)

Cagliari, le parole di Mazzarri

“L’occasione di Joao Pedro è stata clamorosa. Chi ha fatto calcio sa che quando si lotta con la salvezza serve controbattere colpo su colpo. Quando abbiamo iniziato a giocare nella ripresa siamo andati vicino al gol. Meritavamo quantomeno il pareggio per quello creato. C’era un rigore netto su Keita. Non ha fatto le sceneggiate e si è rialzato ma con quel rigore noi avremo avuto tre punti. Oggi la squadra ha lottato, non ha concesso quasi nulla. Meritavamo quantomeno il pari ma secondo me anche la vittoria. Il rigore per me era lampante. Mi aspettavo che il VAR vedesse quello di Keita e non è la prima volta che ci capita, come con il Milan. Alla fine i punti ci mancano. Bisogna stare attenti e noi vogliamo rimanere in Serie A, soprattutto quando lo meritiamo”.