Cagliari-Verona, Bocchetti: “Felice dell’esordio, devo imparare da Tudor”

Le dichiarazioni del vice allenatore dell'Hellas Verona, Salvatore Bocchetti, al termine del match vinto per 1-2 contro il Cagliari.

30/04/2022

21:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Ha parlato ai microfoni di Dazn, Salvatore Bocchetti, vice allenatore scaligero, in sostituzione di Igor Tudor al termine di Cagliari-Verona.  La partita è terminata sull’1-2 in favore dei gialloblù, che si portano a 52 punti in classifica, a meno quattro da un sogno chiamato Europa Conference League. Di seguito ecco le parole rilasciate dal vice tecnico e riportate da Tuttomercatoweb.

Le parole di Salvatore Bocchetti al termine di Cagliari-Verona terminata 1-2

Cagliari-Verona Bocchetti
(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Sull’esordio personale

“Sono molto soddisfatto, esordire con i tre punti fa piacere. Voglio elogiare la squadra, abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo. Sono davvero contento. Rispetto all’andata siamo migliorati, abbiamo perso diversi punti nei finali di fare, invece nella seconda parte di stagione siamo stati più forti”.

Siete orgogliosi del vostro prolifico tridente?

“Sono tre campioni, per loro andare in doppia cifra in un campionato difficile come la serie A non è una cosa da poco”.

Com’è lavorare al fianco di Igor Tudor?

“Sono grato e orgoglioso di lavorare con lui, sono davvero contento. C’è solo da imparare”.