Connect with us

Altro

Calciomercato 2023, i ritirati

Published

on

Nel 2023 sono stati tanti i calciatori che hanno appeso gli scarpini al chiodo: ecco tutti i calciatori ritirati.

Tanti calciatori che hanno scritto pagine indelebili del calcio mondiale hanno deciso di dire basta nel corso del 2023. Molti di questi hanno trascorso molto della loro carriera in Italia, a partire da due monumenti come Gigi Buffon e Giorgio Chiellini.

Il portiere ha annunciato il ritiro nello scorso agosto, accettando poi il ruolo di team manager della Nazionale italiana, mentre il difensore ha concluso la stagione con il Los Angeles Fc prima di chiudere la sua storia con il calcio giocato.

Marek Hamsik invece ha giocato la sua ultima stagione in Turchia con il Trabzonspor, ma ha legato indissolubilmente il suo nome al Napoli. Altro grande ex della Serie A è Mimmo Criscito, capitano storico del Genoa.

Nel 2023 ha detto basta anche Kevin Prince Boateng, dopo aver giocato con le maglie di Milan, Sassuolo e Monza in Italia – oltre che al Barcellona. Ciccio Lodi ha riportato il Catania dalla Serie D alla Serie C prima di smettere a 39 anni, mentre l’ex Juventus, Cagliari e Genoa Lorenzo Ariaudo si è fermato a 34 anni.

Addio anche per Giuseppe Rossi, dopo l’ennesimo infortunio, seguito dall’ex Modena e Udinese Asamoah Gyan e da Alessandro Diamanti.

I ritirati eccellenti del 2023

Nel 2023 ci sono anche tanti super campioni che si sono ritirati. Fra tutti, Gareth Bale e Eden Hazard, che hanno detto basta un po’ a sorpresa anche se da tempo ormai non erano più ai loro livelli – anche per problemi fisici.

Altri addii eccellenti sono stati quelli di David Silva, Cesc Fabregas – ex Como -, Lucas Leiva – ex Lazio -, Mesut Ozil, Bojan Krkic – ex Roma e Milan -, Joaquin – ex Fiorentina -, Fernando Llorente – ex Juventus e Napoli -, Diego Godin e Miranda – entrambi ex Inter -, Roberto Soldado ed Emmanuel Adebayor.