Connect with us

Calciomercato Italia

Calciomercato Milan, decisione presa: in attacco assalto a quel centravanti

Published

on

Mercato Milan

La vittoria contro il Monza di domenica pomeriggio ha cementato il terzo posto del Milan in classifica ma ha aggiunto alla casella infortuni nuovamente il nome di Noah Okafor. Per questo, come riportato da calciomercato.com, il club rossonero ha preso un’importante decisione per quanto riguarda il calciomercato di gennaio: sarà assalto a Guirassy.

Calciomercato Milan, assalto a Guirassy a gennaio: le ultime

Milan, Guirassy a gennaio: c'è lo scatto

Milan, l’attaccante a gennaio: c’è lo scatto (Getty Images) – calcioinpillole.com

Con il Montpellier che ha definitivamente chiuso per Akor Adams, la cui cessione sarà presa in considerazione solo a giugno, i rossoneri hanno deciso di piazzare lo scatto decisivo per Guirassy.

L’attaccante 27enne ha una clausola rescissoria da 17.5 milioni di euro e nei giorni scorsi ha bloccato il tentativo dello Stoccarda di eliminarla. Furlani ha già avvisato il club tedesco di essere pronto a pagarla ma prima vuole trovare l’accordo economico con lo stesso attaccante.

Il compito non si preannuncia semplice vista la forte concorrenza di Newcastle, Manchester United e ora anche il Borussia Dortmund. Tuttavia il Diavolo conta di avere gli argomenti giusti per convincere il ragazzo a sposare la causa rossonera e a farlo già da gennaio.

In casa rossonera si respira dunque grande ottimismo per quello che potrebbe essere un fondamentale colpo di mercato.

Furlani non molla David: assalto in estate

david

Photo by: Getty Images

Il Milan tiene comunque in alta considerazione il nome di Jonathan David del Lille. Nonostante un contratto in scadenza nel 2025, Furlani ha dovuto rinunciare all’assalto a gennaio a causa della richiesta di 40 milioni di euro per il cartellino.

In estate però, a 12 mesi dalla scadenza del contratto, il prezzo potrebbe abbassarsi ulteriormente attestandosi sui 30 milioni di euro: a quel punto il Diavolo sarebbe pronto a trattare con il Lille e a coronare così un inseguimento che dura ormai da due anni.