Calciomercato Milan, per Origi è praticamente fatta: manca solo la firma

Divock Origi è vicinissimo dall'essere il primo rinforzo del calciomercato estivo del Milan. Per l'attaccante sarebbe arrivato anche il via libera americano.

11/04/2022

18:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN, ITALY - DECEMBER 07: Divock Origi of Liverpool celebrates after scoring their side's second goal during the UEFA Champions League group B match between AC Milan and Liverpool FC at Giuseppe Meazza Stadium on December 07, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Un colpo per il prossimo calciomercato del Milan sarà Divock Origi che arriverà a Milano a parametro zero dal Liverpool. Il giocatore belga ha voluto fortemente il Diavolo e si legherà al rossonero per le prossime stagioni per colmare quella mancanza di gol che sta mandando ancora ora agli attaccanti di Pioli. Sarebbe arrivato nelle scorse ore, infatti, l’ulteriore via libera da parte del board e dalla proprietà americana. Affare in chiusura che sarà ufficializzato nelle prossime settimane.

Aggiornamenti Origi Milan
(Photo by JUSTIN TALLIS/AFP via Getty Images)

Calciomercato Milan, Origi rinforzo per l’attacco

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, per la trattativa che porterà Origi al Milan mancava un altro passo, ossia l’assenso da parte della proprietà americana rossonera. Nelle scorse ore sarebbe arrivato anche questo si, che sarebbe quello decisivo per accelerare sostanzialmente la trattativa. Su Origi si era provato a muovere anche il Torino, ma Maldini e il giocatore stesso avevano trovato già l’accordo fin da tempo con l’attaccante che stravede per il Diavolo, rimanendo impressionato anche dall’atmosfera di San Siro vissuta in Milan-Liverpool in Champions League. Il passo finale sarà quello poi più importante, ossia delle firme sul contratto che l’attaccante dovrà e metterà nelle prossime settimane. Il primo rinforzo del calciomercato del Milan sarà dunque un attaccante, sarà Origi che sarebbe, forse, vitale già da oggi per sbloccare l’astinenza da gol degli uomini di Pioli.

LEGGI ANCHE: Torino, infortunio Pellegri: l’attaccante è stato operato alla mano