Calciomercato Roma, occhi sul pupillo di Fonseca Bernard

07/01/2021

16:13

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Il calciomercato della Roma si muove su due fronti. Da una parte la società non può investire grandi cifre a causa di un bilancio deficitario, dall’altra sa di dover regalare a Fonseca due pedine. Una sarebbe Celik del Lille per la fascia destra. La società francese chiede 15 milioni, troppi al momento per la Roma. L’altra sarebbe una seconda punta capace anche di fare da esterno. Qui i nomi sul taccuino sono due: El Shaarawy e Bernard.

L’italo-egiziano è in uscita dallo Shanghai e tornerebbe volentieri alla Roma. La trattativa era ad un passo dalla soluzione già ad ottobre, ma non se ne fece nulla. Ora il problema è l’ingaggio e l’accordo con la società proprietaria del cartellino soprattutto. L’alternativa che stuzzica maggiormente Fonseca è, però, il brasiliano Bernard. Lo conosce benissimo dai tempi dello Shakhtar Donetsk e sa perfettamente quali sono le sue abilità. Caratteristiche che si adatterebbero perfettamente allo schema tattico della Roma di Fonseca. Bernard non sta trovando molto spazio nell’Everton di Ancelotti e potrebbe essere in uscita.

Considerando la volontà del club inglese di acquistare Olsen, le parti potrebbero avvicinarsi di molto. L’Everton chiede 8 milioni per Bernard, la Roma 6 per Olsen. Bernard riceve uno stipendio di 3,5 milioni e potrebbe essere abbassato lievemente e spalmato negli anni. Fonseca ha bisogno di un’alternativa in avanti, Tiago Pinto è pronto ad accontentarlo.