Campionati, al via stasera in Belgio, Svizzera, Austria e la Zweite Bundesliga in Germania

Avvio con il botto nella serie cadetta tedesca, subito Schalke contro Amburgo.

23/07/2021

11:40

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

xozx

Soltanto 12 giorni dopo l’ultimo atto di Euro 2020, il “cuore” dell’Europa ricomincia a scaldarsi per l’avvio dei campionati nazionali. Ai nastri di partenza della stagione 2021-22 ci sono già i massimi campionati in Belgio, Svizzera, Austria e un’interessante seconda serie tedesca, la Zweite Bundesliga.

Da qui infatti ricomincia l’onda lunga dei campionati che porterà gli appassionati dritti fino alle classiche chiusure di fine maggio dell’anno successivo. È infatti consuetudine dare il calcio d’inizio dei campionati a fine luglio, date anche le temperature più abbordabili, in Svizzera, Austria e persino Belgio. Il caso Zweite Bundesliga si spiega invece con il break invernale che permane nella serie cadetta tedesca, tra metà dicembre e metà gennaio.

In attesa, ovviamente delle “ripartenze” dei top 5 campionati europei: la Ligue 1 francese scatterà l’8 agosto seguita dalla Premier League, Bundesliga e Liga il 13. Chiude la Serie A, con l’inizio fissato per il 21 agosto.

Tornando agli appuntamenti di questo weekend, da segnalare l’avvio con il botto della Zweite Bundesliga che si aprirà con un anticipo dal grande significato: la sfida tra le nobili decadute Schalke e Amburgo. Lo Schalke, appena retrocesso, ha l’obiettivo di dimostrare che la caduta nella serie cadetta è stato soltanto un episodio da dimenticare in fretta, cercando di non fare la fine proprio dell’Amburgo, bloccato nelle sabbie mobili della B tedesca da alcune stagioni dopo una vita in Bundesliga. Lo Schalke non è il solo club ad essere malamente precipitato dalla Bundesliga nella passata stagione: anche il Werder Brema ha vissuto una traumatica retrocessione. Ripartirà domani sera dalla sfida all’Hannover.

Capitolo campionato svizzero: si riparte domani sera con in campo i campioni in carica dello Young Boys in trasferta contro il Lucerna. Campionato a 10 squadre con 4 gironi all’italiana per un totale di 36 giornate. Il Basilea finito a 31 punti di distanza dai campioni, prova a tornare ai fasti di un tempo quando anche nelle competizioni europee mieteva vittime illustri.

Anche in Austria, avvio importante con la sfida tra i campioni del Red Bull Salisburgo e la terza classificata della passata stagione, lo Sturm Graz. In Austria, si giocano due fasi: la prima prevede un girone di andata e ritorno all’italiana tra le 12 squadre. Le prime sei si qualificano per il “gironcino” finale che si gioca il titolo. Le ultime sei si giocano la salvezza. Entrambi i gironi prevedono sempre la formula dell’andata e ritorno per altre dieci partite totali.

Chiudiamo con il campionato belga: Standard Liegi – Genk apre il programma della giornata – e della stagione – questa sera. Attesa domani per i campioni del Bruges, attesi dalla trasferta sul campo del Beerschot. La formula è la seguente: 18 squadre si sfidano in due gironi (asimmetrici come da questa stagione in Italia) per un totale di 34 sfide. Da qui le prime quattro si giocano il titolo in un mini girone da sei partite, stessa formula per le posizioni dalla quarta all’ottava per determinare l’ultimo posto valido per l’Europa, con la Conference League.

Da questa sera anche il calcio dei club riparte in una lunga estate calcistica.

Correlati

11:22

17/10/2021

Torna la domenica di Serie A, che viene aperta con Cagliari–Sampdoria. Ore 12:30 andrà in scena il match all’Unipol...

Torna la domenica di Serie A, che viene aperta con Cagliari–Sampdoria. Ore...

11:22

17/10/2021

Con l’acquisizione del Newcastle da parte del fondo saudita ora le prospettive per i bianconeri del nord...

Con l’acquisizione del Newcastle da parte del fondo saudita ora le prospettive...

11:20

17/10/2021

Calcio Estero

Con l’acquisizione del Newcastle da parte del fondo saudita ora le prospettive per i bianconeri del nord...

Con l’acquisizione del Newcastle da parte del fondo saudita ora le prospettive...

11:20

17/10/2021

10:40

17/10/2021

Il Siviglia è da anni una delle grandi incompiute del calcio spagnolo. Sempre molto positiva in Europa League, tanto da esserne...

Il Siviglia è da anni una delle grandi incompiute del calcio spagnolo. Sempre molto...

10:40

17/10/2021