Cassano: “L’Italia doveva perdere 5-0 contro la Spagna”

L'ex talento del Real Madrid, tra le altre, ha dedicato un pensiero a Roberto Mancini.

16/07/2021

07:15

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Copyright: xLorisxRosellix

L’Italia di Roberto Mancini incanta l’Europa, vince e convince portando a casa il trofeo di Euro 2020. Eppure c’è chi ancora storce il naso parlando degli Azzurri: “Con la Spagna dovevamo perdere 5-0 – ha detto Antonio Cassano alla Bobo TV – E’ inutile girarci intorno: gli spagnoli meritavano più dell’Italia. Sull’1-0 per noi ho scritto a Daniele Adani che avremmo dovuto perdere con un netto scarto. Pedri è stato impressionante e siamo stati fortunati perché Donnarumma ha fatto i miracoli”.

“Le prime tre gare sono state perfette – ha aggiunto Cassano – Poi abbiamo sofferto con l’Austria, vinto con un Belgio che ha avuto tantissime occasioni da rete”. L’ex talento barese ha però anche riconosciuto l’ottimo lavoro della compagine di Mancini: “Il CT ha avuto coraggio. Bisogna dargli merito e noi, in fin dei conti, questo torneo l’abbiamo meritato. E’ però un dato di fatto che, dagli ottavi, gli attaccanti non hanno dato il loro apporto”.