Cessione Chelsea: ufficiale la vendita a Boehly per 5 miliardi di euro

La cessione del Chelsea da parte di Roman Abramovich ora è ufficiale. Il club Londinese è stato ceduto a Boehly, imprenditore americano.

07/05/2022

09:54

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

BIRMINGHAM, ENGLAND - MAY 01: A fan of Chelsea reacts in the crowd during the Barclays FA Women's Super League match between Birmingham City Women and Chelsea Women at St Andrew's Trillion Trophy Stadium on May 01, 2022 in Birmingham, England. (Photo by Nathan Stirk/Getty Images)

Il capitolo che riguardava la cessione del Chelsea può dirsi definitivamente concluso: il club ha un nuovo proprietario. Nelle settimane scorse si erano fatte circolare voci che parlavano dei più svariati imprenditori pronti a prelevare il club. Alla fine chi ha avuto la meglio è stato Todd Boehly, co-proprietario della squadra di MLB dei Los Angeles Dodgers. Finisce, dunque, ufficialmente dopo anni di successi con il presidente russo Roman Abramovich.

Cessione Chelsea: Boehly chiude per 5 miliardi di euro

A confermare l’avvenuta cessione da parte di Abramovich a Boehly è stato lo stesso club londinese. In mattinata, infatti è stato diramato un comunicato ufficiale. Questo il contenuto: “La cessione sarà finalizzata alla fine di maggio in attesa di tutte le autorizzazioni necessarie“.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Napoli, il club riscatterà Anguissa per 15 milioni di euro

Secondo il Finacial Times, l’affare è stato chiuso nel giro di poche settimane in gran segreto per un’operazione complessiva che costerà al co-proprietario della squadra di MLB tra i 4,9 e i 5,2 miliardi di euro. L’accordo arriva dopo che Abramovich era stato difatti costretto ad allontanarsi dalla proprietà del club, sanzionato dal governo del Regno Unito dopo lo scoppio delle ostilità fra Russia ed Ucraina. Il governo britannico lo ha inserito nella lista delle sanzioni per la sua vicinanza al presidente russo Vladimir Putin.

Calcio Estero

08:00

24/05/2022

Eric Cantona nasce a Marsiglia il 24 maggio 1966. Il padre, Albert, infermiere in un ospedale psichiatrico, gioca a calcio come...

Eric Cantona nasce a Marsiglia il 24 maggio 1966. Il padre, Albert, infermiere in un...

08:00

24/05/2022

22:37

23/05/2022

Missione compiuta per l’Hertha Berlino. La squadra della capitale tedesca disputerà il campionato di Bundesliga anche...

Missione compiuta per l’Hertha Berlino. La squadra della capitale tedesca...

22:37

23/05/2022