Champions, Ceferin: “Stade de France posto ideale per questa finale”

Le dichiarazioni del Presidente della UEFA Ceferin sulla finale di Champions League che si svolgerà domani sera allo Stade de France.

27/05/2022

21:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Il Presidente della UEFA, Aleksander Ceferin, ha parlato della finale di Champions League che è in programma per sabato sera alle 21:00 a Parigi tra Liverpool e Real Madrid. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate dal sito ufficiale della federazione:

“Vi do’ il benvenuto a Parigi per la finale di Champions League 2021/22! Il rinnovato Stade de France sarà un posto ideale per la conclusione di un’altra stagione della competizione, con due fantastiche squadre che sognano di alzare l’iconico trofeo sotto le leggendarie luci parigine. Questa imponente struttura poliedrica ha ospitato innumerevoli eventi sportivi memorabili nel corso degli anni, tra cui due precedenti finali di UEFA Champions League nel 2000 e nel 2006 e la finale di UEFA EURO nel 2016. La sua atmosfera unica ispirerà i finalisti a produrre un’altra partita da ricordare.

Voglio ringraziare la Francia per averci ospitato nella sua capitale e la Federazione calcistica francese per l’eccellente lavoro svolto per preparare un evento così prestigioso. Auguro a tutti voi una notte da ricordare!

Della gara ha parlato anche il Presidente della FFF (Federcalcio francese), Noël Le Graët: “Per la sesta volta nella sua storia, la Francia accoglie la finale della Coppa Europa, la 67ª partita di questo tipo.

È un privilegio per la nostra associazione e per tutto il calcio francese ospitare questo prestigioso evento, e un onore che la UEFA abbia riposto la sua fiducia in noi per organizzarlo. Ringrazio il presidente della UEFA Aleksander Čeferin e il suo Comitato esecutivo per aver cercato la capacità e l’esperienza del nostro Paese nell’organizzare grandi competizioni sportive.

Come nel 2000 e nel 2006, lo Stade de France è di nuovo pronto a celebrare l’eccezionale festa sportiva che è la finale di UEFA Champions League.

Un forte legame unisce questo grande evento calcistico europeo alla Francia, che è stata determinante per la creazione della Coppa dei Campioni europea per club nel 1955. È a Parigi, al Parco dei Principi, che si è svolta la prima finale di questa competizione, nel giugno 1956. Da allora è stato un viaggio incredibile!

A nome della Federcalcio francese, auguro un caloroso benvenuto alle due squadre finaliste e ai loro sostenitori, nonché a tutti i leader del calcio europeo. Spero che tutti si godano la finale!”.