Champions League 2018, statistiche e curiosità

Ecco alcuni dati e curiosità sull'edizione del 2018 della Champions League.

02/05/2022

14:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by PAUL ELLIS/AFP via Getty Images)

La Champions League del 2018 è stata decisamente particolare ed affascinante. Il Real Madrid di Zidane era nel periodo del suo massimo splendore, in cui si apprestava a dominare i palcoscenici europei con grande costanza. Quell’edizione della manifestazione ha conservato delle particolarissime curiosità e dati statistici, che l’hanno resa certamente unica. Ecco aneddoti, curiosità e dati sulla Champions League del 2018. estratte dal sito web del Corriere dello Sport.

(Photo credit should read PIERRE-PHILIPPE MARCOU/AFP via Getty Images)

Champions League 2018, statistiche e curiosità

  • Pep Guardiola raggiunge le 100 presenze in Champions. Solo 5 allenatori lo hanno preceduto: Ferguson (194), Wenger (188), Ancelotti (151), Mourinho (139) e Lucescu (103)
  •  Record assoluto di Cristiano Ronaldo: segna in tutte le prime 6 partite della fase a gironi della Champions
  • 306 gol: il numero di reti più alto segnato nella fase a gironi della Champions
  • 5 club inglesi si qualificano alle fasi finali di Champions: mai accaduto dall’introduzione del nuovo formato della competizione (stag. 2003/04)
  •  Il Borussia Dortmund accede all’Europa League arrivando terzo nel girone con soli 2 punti conquistati: è record negativo nella storia della Champions
  •  Il Monaco ha incassato 15 gol: è il più alto passivo subìto da una squadra francese
  • Fernando Llorente segna la sua prima rete con il Tottenham
  • 4 club inglesi finiscono primi nei loro rispettivi gironi (United, Tottenham, City, Liverpool): non accadeva dalla stag. 2006/07
  • Philippe Coutinho segna la sua prima tripletta con il Liverpool (da gennaio 2013, giorno del suo trasferimento). L’ultimo a siglare una tripletta con la maglia dei Reds in Champions è stato Yossi Benayoun (novembre 2007 contro il Besiktas)
  • Il Napoli ha segnato nelle ultime 11 partite europee: record partenopeo
  • La sconfitta con lo Shakhtar è la prima stagionale per Guardiola (21 vittorie, 1 pareggio)
  •  Ronaldo segna 9 gol, lo stesso numero di reti segnate da tutto il Barcellona
  • 23 gol segnati dal Liverpool: nessuna squadra inglese ha fatto meglio

LEGGI ANCHE: Supercoppa Italiana, De Siervo: “Dall’anno prossimo si torna in Arabia”