Champions League: Bayern agli ottavi, il Barcellona vince e respira

Non solo le italiane: ecco come sono andate le partite della serata di Champions League.

02/11/2021

23:01

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

La quarta giornata della fase a gironi di Champions League non ha deluso gli appassionati. Il Bayern divora il Benfica e centra con due turni di anticipo la qualificazione agli ottavi. Il Barcellona fatica con la Dinamo Kiev, ma centra ugualmente la vittoria. Nel girone dell’Atalanta, il Villareal infligge due gol ai danni dello Young Boys. A sorpresa, il Lille trionfa in casa del Siviglia e tiene apertissimo il discorso qualificazione del gruppo G.

Bayern Monaco-Benfica 5-2

Primo tempo ricco di emozioni all‘Allianz Arena di Monaco. Durante le prime fasi di gioco i bavaresi vanno più volte vicini al vantaggio, ma al 15′ sono i portoghesi a riuscire a gonfiare la rete, purtroppo per loro annullata a causa di una posizione di fuorigioco. Dieci minuti più tardi ci pensa Lewandowski a mettere in discesa la gara per il Bayern: al 26′ l’attaccante trova l’1-0 appoggiando in porta un cross morbido di Coman. Passano 6 minuti e ancora Lewandowski serve un pallone al centro dell’area per Gnabry che trasforma in 2-0 con una finezza di tacco. Al 38′ il Benfica accorcia le distanze con il centravanti brasiliano Morato. Nel finale di primo tempo, i padroni di casa hanno l’opportunità di andare sul 3-1, ma Lewandowski fallisce un calcio di rigore tirando male centralmente. Il gol per i bavaresi, però, è solamente rimandato. Basta infatti aspettare inizio ripresa, quando al 49′ Sanè segna al volo con un tiro mancino incrociato. Anche la doppietta del bomber polacco è posticipata solo di una decina di minuti. Trova ancora lui il gol del 4-1 con uno splendido pallonetto a rifinire una rapida discesa offensiva di Sanè. Al 76′ Darwin Nunez prova meno pesante il passivo per gli ospiti, siglando il gol del 4-2, ma è tutto invano perché uno scatenato Lewandowski si porta a casa il pallone timbrando il 5-2 finale.

LEGGI ANCHE: Champions League: la Juve vola agli Ottavi e allontana gli spettri, CR7 beffa la Dea

Dynamo Kiev-Barcellona 1-0

Non brilla nemmeno in questa occasione il Barcellona, che vince a fatica una gara ostica. La prima frazione è tutt’altro che esaltante allo stadio Olimpijskyj di Kiev. Da segnalare c’è solamente il palo colpito dal Barcellona con Lenglet al 32′. A sbloccare il match ci pensa il talento della cantera Blaugrana, Ansu Fati. Al 70′ il classe 2002 stappa la gara con un bel gol di destro al volo. Barcellona che vince, ma non convince. Il successo sugli ucraini consente comunque ai catalani di piazzarsi alle spalle del Bayern Monaco nella classifica del girone con 6 punti.

Villareal-Young Boys 2-0

Partita concreta e di ordinaria amministrazione per il Sottomarino Giallo. Il Villareal di Unai Emery mette in campo una prestazione di sostanza dinnanzi allo Young boys. Al 36′ Capoue, in seguito ad uno schema su calcio d’angolo, trova il gol dell’1-0. Per il resto del match, gli spagnoli soffrono poco e rischiano più volte il gol del raddoppio, che trovano solo al 89′ con Danjuma. Con questo successo il Submarino Amarillo acciuffa il Manchester United in testa al girone con 7 punti.

Siviglia-Lille 1-2

Partita frizzante all’Estadio Ramon Sanchez Pizjuan. Al 15′ i padroni di casa passano in vantaggio con l’ex Milan Ocampos. A quel punto il Siviglia si culla e spreca più volte il gol del raddoppio. Al 43′ arriva il primo tiro in porta dei francesi, che coincide con il gol dell’1-1 di David su calcio di rigore. Le squadre vanno al riposo sul punteggio di parità. Al rientro in campo però, l’equilibrio tra le due squadre non dura molto: al 51′ Ikone concretizza un’azione confusa del Lille e porta sull’1-2 gli ospiti. A quel punto, la squadra francese fiuta il colpaccio e si difende bene sino al termine della gara. Tre punti che pesano tantissimo nel girone G: Salisburgo 7, Lille 5, Wolfsburg 5, Siviglia 3.

Champions League

In Champions League arriva altra tecnologia. L’Uefa ha scelto la Supercoppa Europea per il lancio della nuova linea del...

In Champions League arriva altra tecnologia. L’Uefa ha scelto la Supercoppa...

07:15

04/08/2022

Si sono conclusi stasera i match d’andata validi per il terzo turno di qualificazione per la prossima Champions League...

Si sono conclusi stasera i match d’andata validi per il terzo turno di...

23:03

03/08/2022