Champions League: Trionfi Real e Ajax, doppietta per Messi

Il martedi di Champions League ha regalato gol e spettacolo, ed i gironi iniziano a dare i primi verdetti.

19/10/2021

23:18

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

La terza giornata della fase a gironi di Champions League ha dato i suoi verdetti, e le sorprese non sono mancate. Grandi vittorie per Ajax e Real Madrid, che si portano al comando dei loro rispettivi gironi. Il Liverpool espugna la fortezza di Simeone, portandosi estremamente vicino al passaggio del turno. Messi si prende il PSG sulle spalle e lo porta alla vittoria, grazie ad una doppietta che vale il primato del gruppo A.

 

LEGGI ANCHE: Napoli, Rrahmani: “Pensiamo una gara alla volta, la strada è tanta”

ATLETICO MADRID-LIVERPOOL 2-3

I riflettori di questa serata erano certamente puntati su Atletico Madrid-Liverpool, il big match di questo martedì europeo. L’inizio è pirotecnico, e nei primi venti minuti assistiamo a ben tre reti. L’armata di Klopp si porta in doppio vantaggio con Salah e Keita, ma la risposta dell’Atleti non si fa attendere, ed è Antoine Griezmann a riportare tutto in equilibrio con una doppietta.

L’attaccante francese si rende protagonista anche in negativo, prendendosi un rosso diretto ad inizio ripresa, a causa di una gamba altissima ai danni di Firmino. Il secondo tempo è una battaglia, con i Reds catapultati in avanti ed i Colchoneros stretti e compatti. L’episodio che sbroglia definitivamente il match arriva al minuto 76′ , quando Hermoso si rende protagonista di un fallo in area. Sul dischetto va il re egiziano Momo Salah, che punisce Oblak e porta il Liverpool alla vittoria. Klopp e i suoi sbancano il Wanda Metropolitano, facendo un grosso passo verso la qualificazione agli ottavi di finale.

 

AJAX-DORTMUND 4-0

è un Ajax bello e dominante quello che abbatte i gialloneri di Dortmund. I lancieri prendono possesso del gioco con la solita grande qualità, palleggiando ininterrottamente per tutto il match. Al minuto 11′ Reus colpisce maldestramente di testa su un calcio di punizione avversario, regalando il vantaggio ai padroni di casa. Ci pensa poi Dani Blind a raddoppiare, con una splendida rasoiata dal limite dell’area, a ridosso della mezz’ora.

Ad inizio ripresa i lancieri calano il tris con Antony, che realizza il 3-0 da vero rapace, avventandosi su una palla vagante in area di rigore.  A chiudere il match è Haller, che al minuto 72′ realizza con un imperioso colpo di testa. Prestazione maiuscola degli uomini di Ten Hag, che ritrovano smalto e convinzione anche in Europa.

 

PSG-LIPSIA 3-2

Le stelle di Francia continuano la loro prepotente marcia europea, e dopo il Manchester City sono i Tori Rossi di Lipsia a cadere. Al Parco dei Principi i sassoni riescono a portarsi addirittura sul”1-2, replicando all’iniziale rete di Mbappé con Andre Silva e Mukiele. Dopo la mezz’ora della ripresa si sveglia il re: l’uomo più atteso, il calciatore in grado di cambiare qualsiasi tipo di partita. Leo Messi si prende la squadra sulle spalle e realizza una doppietta, ribaltando il match e consegnando la vittoria ai padroni di casa.

Nelle battute finali Mbappé sbaglia un calcio di rigore, confermandosi in un periodo poco felice dagli 11 metri. L’errore del campioncino francese non altera il risultato, e la partita finisce 3-2

 

SHAKHTAR-REAL MADRID 0-5

Vittoria importante anche per il Real Madrid, che nella tana di De Zerbi gioca una partita di grande spessore. I blancos attaccano con forza per tutta la partita, ma la rete del vantaggio arriva su un autorete di Kryvtsov al minuto 37′. Ad inizio ripresa Modric regala una splendida palla a Vinicius Jr, che di fronte al portiere non fallisce l’appuntamento con il gol. Pochi minuti più tardi è di nuovo il brasiliano a timbrare il cartellino, con una bella azione personale.

I ragazzi di Ancelotti non si fermano, e sublimano il grande vantaggio con Rodrygo Goes, bravo a pennellare sotto l’incrocio dei pali su suggerimento del solito Vinicius. A chiuderla non poteva che essere lui, Karim “The Dream” Benzema, a coronamento di una serata magnifica per il popolo madridista; finisce 0-5 per il Real.

Correlati

22:54

19/10/2021

Inter–Sheriff 3-1; Porto–Milan 1-0. Questi i risultati delle due italiane scese in campo nella serata di Champions...

Inter–Sheriff 3-1; Porto–Milan 1-0. Questi i risultati delle due...

22:54

19/10/2021

A Manchester non traballa la panchina di Solskjaer anche dopo gli ultimi risultati negativi. Avrà supporto anche per i prossimi...

A Manchester non traballa la panchina di Solskjaer anche dopo gli ultimi risultati...

22:52

19/10/2021