C(ip) di Calciomercato – Schira: “Definita la girandola di portieri”

Torna il format C(ip) di Calciomercato con l'esperto Nicolò Schira. Ecco le news di giornata sui movimenti dei club italiani ed esteri.

07/08/2022

15:13

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna C(ip) di Calciomercato. Lo special format di Calcio in Pillole, in collaborazione con l’esperto Nicolò Schira, raggiunge la sua terza edizione e vi terrà aggiornati su tutti i movimenti dei club, in Italia e all’estero. Ogni mattina, fino al termine della sessione di mercato, potrete trovare la rassegna con le notizie più calde di giornata. Ecco quelle di oggi 7 agosto 2022.

C(ip) di Calciomercato – le notizie più calde a cura dell’esperto Nicolò Schira

La ‘girandola’ dei portieri. Le ultime novità su Milan, Inter e Juventus

“Il mercato entra nel vivo. Giro di portieri definito come raccontato nelle scorse settimane: Ivan Provedel passa alla Lazio per 3 milioni, bonus inclusi. Contratto quinquennale da 1,2 milioni a stagione. Grande operazione dello Spezia che prende Dragowski per 2 milioni più uno di bonus, contratto triennale. E’ scoppiato il ‘caso Maggiore’: rottura tra capitano e liguri. Maggiore può andare alla Salernitana ma occhio anche al Sassuolo. Una rottura che non ci voleva perché andrà cercato un sostituto sul mercato. Attenzione alle manovre del Monza in difesa: non si sta sbloccando Pablo Marì dall’Arsenal. Il Monza propone un prestito con obbligo di riscatto, gli inglesi vorrebbero monetizzare subito; può reinserirsi il Verona e allora il Monza torna alla carica per Acerbi. Il Milan ha messo le mani sul giovane Tommaso Mancini del Vicenza: contratto quadriennale e operazione da 1,5 milioni. L’Inter aspetta segnali dal Sassuolo per la cessione di Raspadori che può accelerare la trattativa per Pinamonti. Offerte dalla Francia per Agoumé. Juventus sempre più vicina a Kostic: 15 milioni più bonus, si può chiudere”.