Coppa Italia, Lazio-Udinese 1-0: Immobile porta i biancocelesti ai quarti

Dopo i primi 90' a reti bianche, il gol di Immobile arriva al 106' e porta la Lazio ai quarti di finale di Coppa Italia.

18/01/2022

20:10

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Serve il solito Ciro Immobile alla Lazio, per guadagnarsi faticosamente i quarti di finale contro il Milan in Coppa Italia. La partita finisce 0-0 ai tempi supplementari, poi il bomber biancoceleste segna con un perfetto pallonetto e consegna a Sarri l’accesso al turno successivo.

Lazio-Udinese, il primo tempo degli ottavi di Coppa Italia

Il primo brivido del match è per la Lazio, perché al 7′ da un calcio di punizione defilato sulla sinistra, ha lasciato passare il pallone per tutta l’area di rigore, con il rischio che una minima deviazione da parte di un avversario potesse costare il gol dello svantaggio. Per fortuna della difesa biancoceleste, però, nessun giocatore bianconero è arrivato sul pallone e quindi la sfera è uscita sul fondo.

LEGGI ANCHE: Coppa D’Africa, Mukansanga prima donna ad arbitrare nella storia

Dopo pochi minuti calcio d’angolo dove la Lazio rischia di andare in vantaggio: Muriqi salta bene di testa ma Silvestri si allunga bene alla sua destra per deviare il pallone verso l’esterno. Al 18′ la Lazio lamenta un calcio di rigore per un intervento sul kosovaro che stava per agguantare un ottimo pallone di Felipe Anderson sul secondo palo. Sia lui che Becão cadono a terra, ma l’arbitro Minelli non concede il penalty: dal replay si vede come il difensore frapponga la propria gamba tra quelle dell’attaccante, impedendogli di calciare, ma prendendo nettamente il pallone.

Al 39′ salvataggio in scivolata di Marusic, dopo che Success si era ben inserito in area ed ha calciato  di sinistro. Il montenegrino, però, ha effettuato un’ottima diagonale in chiusura, per impedire che il pallone arrivi nello specchio di Reina.

Il secondo tempo

Maurizio Sarri ricomincia la seconda frazione con due cambi, di cui uno forzato: Zaccagni si è fatto male sul finale del primo tempo e quindi inserisce come ala sinistra Raul Moro; poi fa riposare Lucas Leiva ed inserisce Danilo Cataldi, che sabato con l’Atalanta sarà assenze perché squalificato.

Al 59′ occasione di Success che entra bene in area, resistendo anche ad un contrasto, poi scarica il tiro ma Reina si fa trovare pronto e con i piedi la devia in calcio d’angolo. Due minuti dopo è Samardžić con un tiro a giro di sinistro a impaurire la Lazio, ma il pallone viene leggermente deviato e quindi non va in porta, pur mancando il palo di poco.

Vista l’impasse, Sarri inserisce Immobile al posto di Muriqi, così da avere in campo un’arma in più: i biancocelesti stavano un po’ subendo fino a quel momento, ma l’ingresso del bomber laziale fa cambiare la partita a favore della Lazio. All’82’ buona incursione centrale di Raul Moro che poi calcia a giro alla sinistra di Silvestri, con il pallone che sfila di poco lontano dal palo. All’87’ altra grandissima occasione per la Lazio, con Raul Moro che cambia con Milinkovic al limite dell’area: il tiro del serbo viene parato da Silvestri, sulla ribattuta torna lo spagnolo il cui tap-in viene bloccato dalla difesa avversaria che fa muro. Doppia opportunità sprecata, si è salvata così l’Udinese.

I supplementari

Serve il primo minuto del secondo tempo supplementare per vedere la partita sbloccarsi. Danilo Cataldi lancia perfettamente Ciro Immobile davanti a Silvestri, con il portiere sorpassato da un pallonetto che si va ad insaccare in rete e fa esplodere i 5000 dello Stadio Olimpico.

Correlati

Lazio-Udinese, il primo tempo degli ottavi di Coppa Italia Il primo brivido del match è per la Lazio, perché al 7′ da un...

Lazio-Udinese, il primo tempo degli ottavi di Coppa Italia Il primo brivido del...

19:31

18/01/2022

19:30

18/01/2022

Secondo il Real Betis Balompié Lopetegui, l’allenatore del Siviglia, avrebbe esortato Joan Jordán a chiedere assistenza...

Secondo il Real Betis Balompié Lopetegui, l’allenatore del Siviglia, avrebbe...

19:30

18/01/2022

Coppa Italia

08:30

21/06/2022

Il 21 giugno 1962 si gioca una finale di Coppa Italia inedita. Si affrontano infatti Napoli e Spal, entrambe alla prima assoluta...

Il 21 giugno 1962 si gioca una finale di Coppa Italia inedita. Si affrontano infatti...

08:30

21/06/2022

23:39

14/06/2022

é stata annunciata la composizione del tabellone per la prossima edizione della Coppa Italia 2022/2023. Di seguito i match in...

é stata annunciata la composizione del tabellone per la prossima edizione della...

23:39

14/06/2022