Cremonese: Pirlo in pole per diventare il nuovo allenatore

La Cremonese avrebbe puntato Andrea Pirlo per riempiere il posto vacante lasciato in panchina da Fabio Pecchia.

27/05/2022

13:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ALBERTO LINGRIA/AFP via Getty Images)

La Cremonese avrebbe puntato su Andrea Pirlo per il ritorno in Serie A. Come riporta Sportmediaset, dopo il clamoroso addio di Fabio Pecchia, la società avrebbe puntato l’ex allenatore e giocatore della Juventus come futuro allenatore. Pirlo sarebbe già a Cremona per trattare con la società. Se non dovesse accettare il nuovo incarico, la società lombarda avrebbe già diverse alternative.  Una è quella che potrebbe portare a Max Alvini, reduce dalla positiva avventura al Perugia, a cui è legato da un contratto fino al 2024, ma in questo momento il Maestro sarebbe nettamente favorito.

cremonese pirlo
(Photo by ALBERTO LINGRIA/POOL/AFP via Getty Images)

Cremonese, Pirlo futuro allenatore?

cremonese pirlo
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images for Lega Serie A)

In attesa di capire chi sarà il nuovo condottiero, la Cremonese sta cercando di definire gli obiettivi per la rosa della nuova stagione. Dopo lo storico traguardo di aver raggiunto di nuovo la Serie A dopo 26 anni, la società lombarda vuole difendersi a tutti costi per non perdere il posto. Al momento la questione più importante riguarda il destino dei prestiti, molti dei quali si sono rivelati determinanti per la cavalcata vittoriosa della squadra allenata da Pecchia. In questo senso, salvo ulteriori sorprese, non rimarranno a Cremona, ma faranno ritorno alle società di appartenenza Casasola, Meroni e Rafia, che rientreranno rispettivamente alla Lazio, al Sassuolo e alla Juventus.