Crotone-Inter 0-2, nerazzurri ad un punto dallo Scudetto

01/05/2021

19:55

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Imago

Crotone-Inter termina 0-1 ora i nerazzurri sono ad un solo punto dallo Scudetto. Per i calabresi buona gara, ma la sconfitta significa retrocessione aritmetica in Serie B. L’Inter sale ad 82 punti, mentre il Crotone resta a 18.

Primo tempo

Crotone-Inter inizia con i padroni di casa coraggiosi e i nerazzurri che crescono alla lunga. Al 3′ la prima occasione capita a Sensi che, però, si allarga troppo dopo aver ricevuto da Brozovic e Cordaz respinge. La gara resta equilibrata, ma al 23′ su corner di Sensi Lukaku colpisce il palo a Cordaz battuto. Al 38′ Cosmi è costretto al cambio per l’infortunio di Reca ed inserisce Pereira. Poco dopo viene ammonito Brozovic per aver interrotto una ripartenza. L’Inter non è fortunata perchè aumenta il ritmo, chiude il Crotone in area e al 44′ colpisce il secondo palo di serata con Lautaro Martinez che calcia a botta sicura in area. Un minuto dopo ci prova Sensi, ma Cordaz c’è e porta lo 0-0 all’intervallo.

Seconda frazione

Cosmi è costretto al secondo cambio all’intervallo: fuori Cigarini, dentro Eduardo. L’Inter prova ad attaccare, ma il Crotone difende in modo compatto e non lascia spazi. Al 61′ ci prova Hakimi, ma il tiro termina di poco alto. Al 65′ Conte effettua un triplo cambio: dentro Eriksen, Sanchez e Perisic per Sensi, Lautaro Martinez e Darmian. Nel frattempo, Cosmi inserisce Vulic per Benali. I cambi portano subito il loro effetto per i nerazzurri. Al 70′ Eriksen passa a Sanchez che di tacco va da Lukaku che passa ad Eriksen, il danese tira e con una devizione di Magallan l’Inter va sullo 0-1.

Il Crotone effettua un’altra sostituzione: dentro Riviere per Ounas. Passano pochi secondi e il subentrato riceve un giallo dopo una sbracciata. I calabresi ci provano con Simy all’82’, ma la palla esce di poco. Sul rovesciamento di fronte, l’Inter segna con Lukaku, ma il VAR annulla per un fuorigioco di Perisic. Al 91′ viene ammonito Eriksen. Al 93′ Barella va in contropiede e serve Hakimi che davanti alla porta insacca lo 0-2 che è il risultato definitivo.

 

Serie A

16:20

18/08/2022

A tenere banco in Casa Inter non è solo la nuova stagione (iniziata con una rocambolesca vittoria per 1-2 contro il Lecce) o gli...

A tenere banco in Casa Inter non è solo la nuova stagione (iniziata con una...

16:20

18/08/2022

Il mercato entra nel vivo, in Italia sono già tante le operazioni concluse dai club della Serie A. Ecco il tabellone completo...

Il mercato entra nel vivo, in Italia sono già tante le operazioni concluse dai...

15:59

18/08/2022