Derby di Mosca: CSKA batte Spartak 3-1

14/09/2020

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

L'esultanza dei giocatori del CSKA dopo il gol di Vlasic

Nella settima giornata della Russian Premier League è andato in scena il Derby di Mosca tra CSKA e Spartak. Gli ospiti arrivavano alla sfida forti del primo posto in classifica, mentre la squadra dell’esercito cercava di reinserirsi nella lotta per il vertice.

Partita combattuta quella andata in scena alla VEB Arena, con gli ospiti che partono fortissimo. Nemmeno trenta secondi e Larsson si invola verso Akinfeev, ma viene steso a pochi centimetri dalla linea dell’area di rigore da Karpov. L’arbitro punisce il centrale del CSKA solamente con il giallo, scatenando le dure proteste dello Spartak.

Ma la squadra di Domenico Tedesco trova comunque la rete all’undicesimo, grazie a un’invenzione di Ezequiel Ponce. L’ex Roma e AEK Atene stoppa un pallone al limite dell’area e di controbalzo lascia partire un missile terra-aria che trafigge Akinfeev.

Il vantaggio dura però solo pochi minuti, perché al trentesimo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, i padroni di casa trovato il pari con Magnusson. Colpo di testa angolato, ma non certo irresistibile, che però il portiere Maksimenko non riesce a respingere.

Portiere dello Spartak che non riesce a respingere nemmeno il tiro, potente ma centrale, di Vlasic al 45’. Padroni di casa che si portano dunque in vantaggio a pochi secondi dalla fine del primo tempo, nonostante un rigore evidente negato agli ospiti: inutili le proteste di Tedesco e l’intervento del VAR.

VAR che non riesce nemmeno a sanzionare un fallo di mano evidente di Magnusson nella ripresa, che va a parare il colpo di testa di Sobolev. La partita, nel secondo tempo, scivola via tra continui ribaltamenti, con i due portieri che si rendono protagonisti di ottimi interventi.

In pieno recupero, con lo Spartak sbilanciato alla ricerca del pari, arriva il 3-1 dei padroni di casa, con Ejuke. CSKA che quindi si aggiudica il Derby di Mosca e si riavvicina alle posizioni nobili della classifica e Spartak che dovrà presto ricominciare il proprio cammino, lasciandosi alle spalle le polemiche di questo match. Intanto oggi, vincendo in casa contro l’Arsenal Tula, lo Zenit potrebbe prendersi il primo posto a 16 punti.

Calcio Estero

23:34

07/08/2022

Nel posticipo della 1ª giornata di Ligue 1, l‘Olympique Marsiglia vince 4-1 contro il Reims e conquista i primi 3 punti...

Nel posticipo della 1ª giornata di Ligue 1, l‘Olympique Marsiglia vince 4-1...

23:34

07/08/2022

23:04

07/08/2022

A poco meno di una settimana dall’inizio del campionato le big di Serie A hanno svolto le loro ultime partite amichevoli...

A poco meno di una settimana dall’inizio del campionato le big di Serie A...

23:04

07/08/2022