Devyne Rensch, uno sguardo al futuro: chi è la stellina dell’Ajax

Alla scoperta di Devyne Rensch. Il terzino destro classe 2003 ennesimo talento prodotto dal settore giovanile dell'Ajax.

03/08/2022

08:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Devyne Rensch è un altro talento classe 2003, è nato a Lelystad da una famiglia di origine surinamese.
Piede naturale destro ma dimostra abilità anche con il mancino. Dispone di una buona velocità ed ha una buonissima resistenza con ottimi tempi di reazione. Non ha una grande fisicità, ma si fa rispettare nei contrasti e nei duelli fisici e dispone di buonissima agilità.

Devyne Rensch
(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Devyne Rensch: la carriera

Muove i primi passi nel calcio nel VV Unicum dove gioca fino al 2016 quando entra a far parte del settore giovanile dell’Ajax (vincendo anche il trofeo Abdelhak Nouri al termine della stagione 2019-2020, annata di cui è stato nominato miglior giocatore del settore giovanile degli stessi Lancieri).
Rensch viene chiamato in prima squadra da mister Ten Hag che lo ha fatto esordire in Eredivisie il 28 novembre 2020 contro l’Emmen. Il 21 marzo 2021 segna il suo primo gol in campionato nella vittoria interna per 5-0 dell’Ajax contro l’ADO Den Haag; a 18 anni e 62 diventa il quarto giocatore più giovane ad aver realizzato una marcatura ed un assist nella medesima partita di campionato con la maglia biancorossa in questo secolo dopo Ryan Gravenberch, Ryan Babel e Justin Kluivert.
In Eredivisie, ha già disputato 37 partite, mettendo a segno 4 reti e 3 assist: numeri importanti, se si pensa alla giovane età del calciatore ed al rapporto minutaggio/reti per cui il ragazzo, ad oggi, ha segnato un gol ogni 432’.

Nel 2019 prende parte con la nazionale under-17 olandese al campionato mondiale e vince gli europei di categoria, disputando entrambe le manifestazioni da titolare. Il 13 agosto 2021, a soli 18 anni, viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore. Il 7 settembre seguente fa il suo esordio con gli oranje in occasione del successo per 6-1 contro la Turchia.
Come riportato da grandhotelcalciomercato.com, Devyne Rensch ha “diversi margini di miglioramento, ma soprattutto quattro aspetti dove deve crescere. Migliorare le marcature preventive; acquisire praticità dato che forza troppo la giocata; migliorare il gioco aereo in marcatura; acquisire forza fisica e muscolatura. Per giocare difensore centrale in prima squadra, inoltre, deve acquisire un po’ di leadership”.

La scheda

Nascita: Lelystad, 18 gennaio 2003

Nazionalità: Olanda

Ruolo: Difensore centrale, ma anche terzino destro

Squadra: Ajax

Valore di mercato: 8 milioni di euro

Somiglianza: Jules Koundè

Calcio Estero

L’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu, ha parlato ai microfoni di Prime Video dei drammatici eventi che...

L’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu, ha parlato ai...

19:40

18/08/2022

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

19:17

18/08/2022