Domino sul mercato: da Lasagna a Scamacca tanti attaccanti in movimento

22/01/2021

09:51

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il calciomercato entra negli ultimi giorni caldi e anche un semplice affare potrebbe fare la differenza. Tante squadre in Serie A hanno bisogno di un attaccante e potrebbe crearsi un vero effetto domino sul mercato. Da Lasagna ormai al Verona, Cutrone pronto al rientro, Scamacca tra Genoa e Juventus, Lammers, Kouamè a Inglese, Llorente e tanti altri. Saranno giorni scoppiettanti, ma qualcuno rischia di rimanere a mani vuote. Sicuramente hanno necessità di un attaccante Udinese, Bologna, Juventus e Crotone. Negli altri casi potrebbe cambiare molto con un’uscita.

Il via all’effetto domino sul mercato potrebbe averlo dato il Verona acquistando Lasagna dall’Udinese. I friulani hanno perso Pussetto fino a fine stagione, Okaka e Forestieri sono ancora fuori e c’è assoluta necessità di avere un attaccante. I nomi in lizza sono tre: Diaw del Pordenone, Lammers dell’Atalanta e Llorente del Napoli. Il primo è il nome favorito, ma i ramarri vogliono 5 milioni per il loro migliore attaccante. Lammers, invece, è in uscita e lo chiedono anche Genoa e Torino, ma Gasperini non lo libererà prima di una settimana. Llorente per il momento resta a Napoli, ma dipende molto dalla forma di Mertens e dalla situazione Osimhen.

Il Verona era anche su Kouamè della Fiorentina che con l’arrivo di Kokorin rischia di trovare pochissimo spazio. Su di lui resta forte il Torino, ma la prima richiesta di Nicola ora è Sanabria del Betis. Non si escludono sorprese riguardo l’ivoriano, sicuramente non può rimanere a Firenze come quarta scelta. Nel Genoa tiene banco la questione Scamacca. Se uscisse in direzione Juventus (Bologna e Parma alle spalle) allora i liguri andrebbero su Lammers o Gaich del CSKA Mosca. Il Parma, invece, cerca come primo obiettivo Cutrone, tornato al Wolverhampton. In caso di suo arrivo potrebbe uscire Inglese richiesto anche dal Bologna che necessita da tempo di un centravanti. I felsinei sono anche sul giovane Swiderski del PAOK.

In cerca di sistemazione ci sono anche Bonazzoli, Zaza, Pinamonti, Pavoletti, Pellè ed Eder. Il Benevento ha cercato per lungo tempo Pinamonti, ma l’Inter l’ha bloccato fino a quando non potrà sostituirlo. I campani allora si sono interessati a Zaza, ma su di lui c’è anche il Cagliari dove Pavoletti potrebbe essere oggetto di scambio con il Torino. Il Crotone ci prova per Bonazzoli, ma l’attaccante non sembra così convinto. Pellè ed Eder possono essere le opportunità dell’ultimo minuto per quelli che, dopo aver tanto sondato, fossero rimasti a mani vuote.

 

Correlati

23:34

07/08/2022

Nel posticipo della 1ª giornata di Ligue 1, l‘Olympique Marsiglia vince 4-1 contro il Reims e conquista i primi 3 punti...

Nel posticipo della 1ª giornata di Ligue 1, l‘Olympique Marsiglia vince 4-1...

23:34

07/08/2022

23:30

07/08/2022

Stasera alle 21 si sono giocati altri due match validi per i trentaduesimi della Coppa Italia 2022/2023. Di seguito i risultati...

Stasera alle 21 si sono giocati altri due match validi per i trentaduesimi della...

23:30

07/08/2022