Esame farsa di Suarez, l’uruguaiano conferma: “Sapevo già le domande”

19/12/2020

15:37

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

OneFootball - (Photo by RAUL ARBOLEDA/AFP via Getty Images)

Nuovi elementi nella vicenda dell’esame-farsa di Luis Suarez, presso l’Università per stranieri di Perugia. Come riportato dall’agenzia Ansa, il giocatore uruguaiano è stato interrogato, nell’ambito della rogatoria internazionale richiesta dal procuratore Raffaele Cantone. L’attuale attaccante dell’Atletico Madrid, nel corso dell’interrogatorio, ha parlato in spagnolo con l’ausilio di un interprete. Verosimilmente, ha confermato di essere venuto a conoscenza delle domande, prima dello svolgimento della prova d’esame.

Luis Suarez ha partecipato alla deposizione in videoconferenza. Il giocatore è stato ascoltato anche dai magistrati di Perugia, come persona informata sui fatti. La vicenda, nelle ultime settimane, ha assunto contorni sempre più ambigui. Specialmente dopo la consegna dell’avviso di garanzia al dirigente Fabio Paratici, accusato di aver reso informazioni non vere ai PM. La questione terrà banco ancora a lungo, finché, inevitabilmente, non verrà accertato se vi siano state ingerenze da parte della Juventus con un ruolo primario. Intanto, come preventivabile, Luis Suarez ha confermato di essere, precedentemente, a conoscenza del contenuto dell’esame. Seguiranno nuovi sviluppi.

Serie A

22:40

30/06/2022

Attraverso un breve comunicato rilasciato sul sito ufficiale del club, la Lazio ha annunciato l’acquisto...

Attraverso un breve comunicato rilasciato sul sito ufficiale del club, la Lazio ha...

22:40

30/06/2022

22:37

30/06/2022

Non senza qualche intoppo ma, alla fine, il Milan e Maldini sono pronti a continuare la propria avventura insieme. Dopo le...

Non senza qualche intoppo ma, alla fine, il Milan e Maldini sono pronti a continuare...

22:37

30/06/2022