Connect with us

Serie A

ESCLUSIVA Carnevali: “Fair play? Gli altri devono imparare!”

Published

on

Sassuolo Carnevali

L’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato ai microfoni di Calcio in Pillole della questione Berardi e del mercato.

In questi minuti sta iniziando la premiazione del Gran Galà del Calcio. Tra gli ospiti presenti all’evento c’è anche l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali. Quest’ultimo ha parlato ai microfoni di Calcio in Pillole della situazione legata a Domenico Berardi, sia per ciò che il giocatore rappresenta per il club che su una sua eventuale partenza a gennaio. Ecco le dichiarazioni del dirigente neroverde ai nostri microfoni.

Gran Galà del Calcio, Carnevali ai nostri microfoni: “Chi ci accusa di poco fair play dovrebbe imparare cosa vuol dire”

L’ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali ha risposto ad alcune domande ai microfoni di Calcio in Pillole.

Sulla posizione di Berardi all’interno del club e su una sua possibile cessione, Carnevali si è espresso cosi: “Berardi è già una bandiera del Sassuolo, perché è nato nel settore giovanile nostro ed il nostro giocatore più importante. Per quel che riguarda il mercato è ancora un po’ prematuro. Al momento non ci sono trattative con nessun club”.

Sul fair play: “Sono gli altri che devono imparare il fair play e sapere cosa vuole dire. Noi siamo lo sappiamo perfettamente e siamo considerati la squadra se guardiamo anche solo il numero dei falli commessi siamo 19esii meglio ce n’è solo una”.