Europa League, Bayer-Atalanta 0-1: la banda del Gasp vola ai quarti

L'Atalanta conquista i quarti di finale di Europa League. I nerazzurri vincono 1-0 con il Bayer Leverkusen grazie ad un super gol di Boga.

17/03/2022

20:41

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by INA FASSBENDER/AFP via Getty Images)

L’Atalanta scende in campo alla BayArena contro il Bayer Leverkusen per cercare di conquistare la qualificazione ai quarti di finale di Europa League. I ragazzi di Gasperini centrano l’obiettivo dopo un primo tempo di studio difensivo e affidato alle ripartenze in velocità di Luis Muriel. Nella ripresa i tedeschi alzano la pressione e creano diverse occasioni pericolose, ma i nerazzurri reggono solidamente lo 0-0 e nei minuti di recupero trovano addirittura la rete della vittoria con Jeremie Boga. Riviviamo insieme i momenti salienti del successo atalantino.

Bayer Leverkusen-Atalanta: il racconto del primo tempo

Atalanta Bayer
(Photo by INA FASSBENDER/AFP via Getty Images)

Nonostante la situazione di vantaggio, l’Atalanta non snatura il suo gioco e mette in campo una predisposizione offensiva in avvìo di gara. La prima grande occasione della partita però capita sui piedi dell’attaccante del Bayer Leverkusen Diaby che, a tu per tu con Musso, calcia centralmente concedendo una respinta facile al portiere argentino. Al 9′ Gasperini perde una pedina importante della sua difesa dato che Toloi abbandona il campo infortunato in favore di Berat Djimsiti. L’azione pericolosa creata dona fiducia ai tedeschi che tentano qualche sortita offensiva a campo aperto e costringono i bergamaschi a compiere diversi errori tecnici e di precisione. Dai guizzi di Muriel però l’Atalanta trova il modo di impensierire gli avversari: al 35′ Koopmeiners serve in velocità l’attaccante colombiano che entra in area, dribbla un giocatore difendente e calcia in porta; peccato per lui che la sua conclusione venga deviata in calcio d’angolo. Nel finale di tempo non accade nulla da menzionare e dopo 2 minuti di recupero l’arbitro Letexier manda le due squadre a riposo negli spogliatoi.

LEGGI ANCHE: Sassuolo-Spezia, Dionisi: “Rispettiamo i nostri avversari ma non li temiamo”

Bayer Leverkusen-Atalanta, il racconto del secondo tempo

La ripresa vede i padroni di casa partire fortissimo: al 48′, come nel primo tempo, Diaby si ritrova a tu per tu con Musso, e nuovamente il portiere argentino respinge agilmente, salvando i suoi con una parata di piede. Il pubblico di casa comprende il momento favorevole della propria squadra e alza il volume sugli spalti. Al 52′ Aranguiz ha una ghiotta occasione dall’interno dell’area, ma il cileno spedisce il pallone malamente alto sopra la traversa. Otto minuti più tardi, l’ennesima accelerazione di Muriel scatena il panico nella difesa rossonera, che rischia di farsi autogol nel tentativo di difendere sul passaggio filtrante del colombiano. A mezzora dalla fine il tecnico del Bayer decide che è il momento di aumentare la pressione offensiva e quindi manda in campo Bellarabi, Azmoun e Andrich. Nonostante la mossa del collega spagnolo, Gasperini non arretra di un centimetro e sostituisce Malinovskiy con Boga, Zappacosta con Pezzella e Pessina per Muriel Al 69′ il neo entrato Andrich si fa vedere con un tiro pericoloso da fuori area che l’estremo difensore dell’Atalanta blocca vicino al palo. Per 15 minuti la partita cala di ritmo, fino a quando ancora Diaby ha una buona opportunità per calciare dal limite dell’area, ma il suo sinistro viene smorzato e finisce tra le braccia di Juan Musso. Nei 5 minuti di recupero concessi dall’arbitro, gli orobici segnano un fantastico gol con Jeremie Boga. L’ivoriano si lancia da solo in contropiede, sfida un difensore rossonero e di mancino batte Hradecky regalando la qualificazione ai suoi.

 

 

Correlati

E’ il giorno della verità per Bayer Leverkusen e Atalanta. La sfida della BayArena di questa sera ci dirà quale delle due...

E’ il giorno della verità per Bayer Leverkusen e Atalanta. La sfida della...

19:33

17/03/2022

19:27

17/03/2022

Dopo i match europei, tra Champions, Europa League e Conference League, domani tornerà il campionato di Serie A. Alle 18:45, il...

Dopo i match europei, tra Champions, Europa League e Conference League, domani...

19:27

17/03/2022