Connect with us

Calciomercato Italia

Felipe Anderson, cosa fai? Coltellata alla Lazio: tradimento a parametro zero

Published

on

Duro colpo per i tifosi biancocelesti. Il campione brasiliano lascia e approda nella squadra nemica di sempre.

Tra i calciatori brasiliani più forti della Serie A è giusto parlare di Felipe Anderson che attualmente gioca nella Lazio. Nato a Santa Maria il 15 aprile del 1993, Ha mosso i suoi primi passi dapprima nell’Astral per poi ritrovarsi tra le giovanili del Coritiba e del Santos.

Proprio qui ha esordito in prima squadra dal 2010 al 2013 segnando 7 goal in 61 presenze. In questa sua esperienza si è adattato come trequartista diventando poi un punto di riferimento per la squadra e per gli osservatori esteri.

Infatti, nel 2013, la Lazio lo acquistò dai brasiliani precisamente il 9 luglio. In quell’occasione firmò un contratto quinquennale ed esordì con la maglia biancoceleste il 3 ottobre quando la Lazio pareggiò 2-2 contro i turchi del Trabzonspor.

Il suo primo gol in Serie A è arrivato il 7 dicembre del 2014 quando i biancocelesti vinsero fuori casa contro il Parma per 1-2. La sua prima esperienza con la società di Claudio Lotito è terminata nel 2018 raggiungendo 137 presenze e 25 goal.

Le esperienze dopo la prima alla Lazio

Nei due anni successivi si è ritrovato a vestire la casacca del West Ham United in Premier League. La sua cessione fruttò nelle casse della Lazio ben 38 milioni di euro. Dopo due anni, precisamente il 7 ottobre del 2020, fu ceduto in prestito al Porto.

Come direbbe Antonello Venditti, certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano. Infatti, dal 2021 Felipe Anderson gioca nuovamente nella Lazio e, fino ad oggi, ha disputato 91 partite segnando 16 reti.

Massimiliano Allegri da bordocampo dà consigli ai suoi ragazzi in campo – foto ANSA – CalcioInPillole.com

Futuro bianconero per Felipe Anderson?

Ormai è diventato un giocatore essenziale per Maurizio Sarri che sembra non potersene privare assolutamente all’interno della sua formazione. In molti, però sanno che il suo contratto è in scadenza nel prossimo mese di giugno e stando, alle parole rilasciate dal giocatore a TNT Sports, sembrerebbe quasi chiaro il suo futuro: “Non ho deciso. Abbiamo parlato per trovare un accordo ma ancora non l’abbiamo trovato. È un momento importante per il club e la mia testa è solo sul campo. Vedremo che succederà”.

Che possa esserci all’orizzonte un approdo in bianconero alla Juventus? Massimiliano Allegri sarebbe al settimo cielo perché il talento di Felipe Anderson farebbe al caso del suo gioco, potendo sfruttare al meglio entrambe le fasce offensive del campo. I tifosi della Lazio, però, non gli perdonerebbero un simile addio.