Fiorentina solida ma sfortunata. E Pjanic è sempre più vicino

Gli uomini di Italiano hanno disputato una bella prova nella gara contro la Roma.

23/08/2021

12:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Copyright: xNicolxCampox

La Fiorentina è uscita sconfitta per 3-1 nella sfida dell’Olimpico di ieri sera contro la Roma. Il goal del pareggio di Milenkovic aveva illuso di poter tornare a casa con almeno un punto, ma la doppietta dell’ex Veretout ha chiuso la pratica. La prestazione della Viola però è stata altamente convincente. Italiano è riuscito a dare già una grande identità di gioco e soprattutto l’arrivo di Nico Gonzalez ha alzato sensibilmente il reparto d’attacco.

La permanenza di Vlahovic fuga i dubbi sul terminale offensivo: almeno per un’altra stagione Dusan guiderà l’attacco cercando di replicare i 21 goal dello scorso campionato. Ciò che però è balzato agli occhi, nella grande intensità messa dalla Fiorentina nella sfida, è stata la mancanza di un uomo d’ordine in mezzo al campo. E in questo senso si inserisce alla perfezione il nome di Miralem Pjanic.

LEGGI ANCHE: Milan, si torna in campo tra ambizione e attesa per l’ultimo colpo

Il bosniaco è sempre più vicino dopo l’importante apertura dell’ex Juve alla destinazione. Il Barcellona è disposto a concedere il calciatore in prestito secco e a partecipare al pagamento dell’ingaggio. Inoltre il prestito potrebbe essere biennale per ottenere i vantaggi del Decreto Crescita. Pista da seguire in questi ultimi otto giorni di calciomercato ma l’arrivo di Pjanic renderebbe completa la formazione guidata da Vincenzo Italiano.

Correlati

23:15

23/08/2021

ORE 20:30 – Pellegri è arrivato a Milano: a documentarlo il giornalista Luca Bendoni #Milan, arrivato #Pellegri a #Milano:...

ORE 20:30 – Pellegri è arrivato a Milano: a documentarlo il giornalista Luca...

23:15

23/08/2021

08:20

23/08/2021

Due gol e una traversa che, imperterrita, gli nega il gol dell’esordio: si presenta così Tammy Abraham ai tifosi...

Due gol e una traversa che, imperterrita, gli nega il gol dell’esordio: si...

08:20

23/08/2021