Fiorentina-Udinese, 0-2 nel primo tempo: in gol Pablo Marí e Deulofeu

Il risultato del primo tempo di Fiorentina - Udinese, recupero della 20ª giornata: è 0-2 al Franchi, in rete Pablo Marí e Deulofeu.

27/04/2022

18:49

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ad aprire il mercoledì dei recuperi della 20ª giornata c’è il match tra la Fiorentina di Vincenzo Italiano e l’Udinese di Gabriele Cioffi. Allo Stadio Artemio Franchi va in scena dalle 18:00 una sfida che vede impegnati i Viola nella ricerca di una vittoria che gli permetterebbe di salire al quinto posto in classifica e scavalcare Lazio e Roma. Ecco la cronaca del primo tempo.

Fiorentina-Udinese, il commento del primo tempo: 0-2 al Franchi

Al 12′ gran gol di Pablo Marí che fa partire un siluro con il sinistro da posizione defilata: Odriozola si fa anticipare dopo un cross ribattuto dello stesso spagnolo, poi entrato in area calcia forte in porta. Terracciano è ben posizionato sul primo palo, ma inspiegabilmente sembra quasi inginocchiato e quindi la traiettoria alta e potente gli ‘buca’ le mani.

Intorno al 23′ prima Makengo, poi Gonzalez, hanno la possibilità di segnare: inizialmente il centrocampista dell’Udinese entra bene in area dopo aver superato due giocatori della Fiorentina vuole eccedere troppo. Non calcia in porta e viene quindi chiuso dalla retroguardia toscana, sprecando così un’ottima occasione.

Subito dopo la Fiorentina con la sua ala destra, arriva fin dentro l’area piccola, con Udogie che si interpone tra lui ed il pallone facendolo cadere a terra. Proteste da parte dei Viola, ma l’arbitro Pezzuto – al suo esordio in Serie A – decide di non fischiare calcio di rigore. Scelta del direttore di gara che viene confermata anche dal VAR.

Al 36′ arriva il raddoppio dell’Udinese: ripartenza orchestrata da Arslan, il quale batte velocemente una punizione davanti alla propria area servendo in profondità Udogie, che dopo una finta efficace su Milenkovic calcia in porta. La ribattuta di Terracciano arriva sui piedi di Deulofeu che ribatte in rete a porta praticamente vuota.

Al 44′ clamorosa opportunità per la Fiorentina di accorciare le distanze, con Biraghi che crossa bene al centro per Odriozola il quale però tenta di segnare con un colpo di tacco che si spegne tra le braccia di Silvestri.

Correlati

Il 25 maggio 2005 il Milan di Carlo Ancelotti si ripresentava in finale di Champions League, a Istanbul, appena due anni dopo...

Il 25 maggio 2005 il Milan di Carlo Ancelotti si ripresentava in finale di Champions...

08:30

25/05/2022

Gaetano Scirea nasceva il 25 maggio 1953 a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, terra d’origine della madre....

Gaetano Scirea nasceva il 25 maggio 1953 a Cernusco sul Naviglio, in provincia di...

08:00

25/05/2022

Serie A

23:00

24/05/2022

L’attaccante del Milan e della Nazionale francese, Olivier Giroud, ha raccontato lo scudetto rossonero e la sua stagione in...

L’attaccante del Milan e della Nazionale francese, Olivier Giroud, ha...

23:00

24/05/2022

22:00

24/05/2022

La Salernitana riparte da Walter Sabatini. Come riportato da Sky infatti, le parti avrebbero raggiunto un accordo per il rinnovo...

La Salernitana riparte da Walter Sabatini. Come riportato da Sky infatti, le parti...

22:00

24/05/2022