Flachi e la squalifica per la droga: “Ho pagato, ora voglio ritornare a giocare”

Francesco Flachi non ha nessuna di abbandonare il sogno di ritornare a giocare dopo la squalifica. A 47 anni.

26/01/2022

09:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Francesco Flachi, in un’intervista al Corriere della Sera, ha dichiarato di voler tornare presto a giocare dopo la squalifica di 12 anni per doping che lo ha costretto praticamente ad abbandonare il campo. L’ex attaccante della Sampdoria però non ha intenzione di mollare e ha 47 anni, ha voglia di rimettersi gli scarpini e di scendere in campo.

Le parole di Flachi

Sul passato: “Mai dimenticare. Il dolore ti aiuta a cambiare, a crescere. I primi anni di squalifica sono stati tremendi. Ti mancano gli stadi, l’agonismo, i tifosi. Qualcuno mi trattava da drogato. Ho sbagliato un paio di volte ma non sono mai stato un tossicodipendente. Non gli ho dato ascolto, avevo ancora le spalle larghe anche se non è facile perdersi quando hai assaporato il sapore del successo e poi ti ritrovi a terra. Però, grazie anche agli amici, sono stato bravo. Mi sono ricostruito, ho scritto un nuovo capitolo della mia vita”.

LEGGI ANCHE: Rassegna Estera – Real in pole per il 15enne Endrick. Adeyemi-BVB

Sul futuro: “A giugno inizierò il corso per diventare allenatore, ma mi sento ancora un calciatore e dunque mi metto sul mercato. Ho tanta voglia, fiato e un bel piede da poter sfondare le reti”

Correlati

Arrivano aggiornamenti per quanto riguarda l’approdo di Vlahovic alla Juventus. I bianconeri sono vicini a chiudere per il...

Arrivano aggiornamenti per quanto riguarda l’approdo di Vlahovic alla...

09:20

26/01/2022

09:00

26/01/2022

La Roma sta lavorando assiduamente per il rinnovo di Nicolò Zaniolo. I giallorossi vogliono evitare quanto successo a Vlahovic...

La Roma sta lavorando assiduamente per il rinnovo di Nicolò Zaniolo. I giallorossi...

09:00

26/01/2022