Fonseca: “Dzeko e Mayoral stanno bene, sono pronti per la partita”

13/03/2021

15:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xGiuseppexMaffiax 28360003

Alla vigilia della sfida contro il Parma di D’Aversa il tecnico della Roma Fonseca ha analizzato così la sfida di domani.

La condizione dei giocatori

“E’ vero stiamo giocando molte partite, ci sono giocatori che hanno fatto tutte le partite e sono più stanchi di altri, per questo dobbiamo cambiare per avere calciatori più freschi. Ne abbiamo bisogno, c’è stanchezza in tanti calciatori. Poi abbiamo altre situazioni dove non possiamo cambiare, ma domani 3-4-5 giocatori”.

Fonseca su Mkhitaryan, Dzeko e Mayoral

Mkhitaryan non può giocare, le altre due opzioni sono Dzeko e Mayoral. Entrambi stanno bene e sono pronti per la partita. Pellegrini è un giocatore molto importante per noi, può fare diverse posizioni perché è intelligente. E’ cresciuto, ma è a che la situazione della squadra: se tutti vanno bene anche lui ne giova. Le vittorie portano fiducia, così come essere capitano”.

Pedro e Pau Lopez

“Se avete visto la gara, capirete che Pedro è stato decisivo per la partita con l’assist per Pellegrini contro lo Shakhtar. Non voglio dire chi giocherà domani, ma farò un’eccezione: Pedro giocherà. La squadra sta meglio difensivamente e anche Pau Lopez. Per un giocatore è importante continuare a giocare ed è quello che abbiamo fatto. Poi ha fatto un lavoro con Savorani per migliorare”.

Fonseca e l’inserimento di El Sharaawy

“Vediamo. Stephan ha fatto un gol importante ed è entrato bene. Se facciamo un paragone con le partite precedenti si capisce che sta molto meglio, è in fiducia. E’ un giocatore diverso rispetto agli altri, per questo lo abbiamo preso. Lasciamolo lavorare. Ci sono molte pressioni su di lui, ci si aspetta che risolva tutti i problemi della squadra. Facciamolo integrare, perché poi le cose verranno normalmente. Non dobbiamo creare troppa pressione su un calciatore arrivato ora e che non ha giocato tanto ultimamente. Deve stare tranquillo”.

Su Smalling

Non ha giocato con lo Shakhtar perchè ha avuto un fastidio e continua ad averlo, penso che sia meglio non rischiarlo domani perchè possiamo perderlo per 4-5 partite, la sua situazione va valutata giorno per giorno e poi decidere in funzione delle partite”.

Serie A

16:20

18/08/2022

A tenere banco in Casa Inter non è solo la nuova stagione (iniziata con una rocambolesca vittoria per 1-2 contro il Lecce) o gli...

A tenere banco in Casa Inter non è solo la nuova stagione (iniziata con una...

16:20

18/08/2022

Il mercato entra nel vivo, in Italia sono già tante le operazioni concluse dai club della Serie A. Ecco il tabellone completo...

Il mercato entra nel vivo, in Italia sono già tante le operazioni concluse dai...

15:59

18/08/2022