Francesca Di Monte in Serie B dall’AIA di Chieti

03/09/2020

10:37

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Non era mai successo, in Abruzzo, che una donna arrivasse così in alto all’interno dell’AIA, l’Associazione Italiana Arbitri: Francesca Di Monte è la prima donna a salire in Serie B da una sezione abruzzese, quella di Chieti.

In Serie C dal 2016, da quell’anno è anche sbarcata nelle designazioni internazionali. Il suo esordio fuori dall’Italia è stato il 9 marzo 2016, come assistente nei sedicesimi di finale di Champions League femminile tra Wolfsburg e Chelsea.
Nel 2017 è nella squadra arbitrale per la partita di qualificazione alla Uefa Women’s U19 Championship tra Ungheria e Turchia. Un’altra importante designazione internazionale è arrivata lo scorso anno per gli Europei femminili U17 in Bulgaria. In quella competizione partecipò come assistente alla semifinale, tra Germania e Portogallo, e alla finale, tra Olanda e Germania.
Anche quest’anno è stata inserita nell’elenco FIFA degli Internazionali.

Adesso ha scalato un gradino delle gerarchie anche in Italia, con l’approdo nella serie cadetta. Francesca Di Monte, oltre a essere la prima donna di una sezione abruzzese a farlo, è la terza donna in assoluto ad ascendere in Serie B.

Correlati

07:00

26/06/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

26/06/2022

Con l’arrivo di Erling Haaland al Manchester City, si sono ridotti notevolmente gli spazi per Gabriel Jesus nell’attacco dei...

Con l’arrivo di Erling Haaland al Manchester City, si sono ridotti notevolmente...

06:30

26/06/2022