Futuro Milenkovic: ultimatum in arrivo della Fiorentina

Il futuro di Nikola Milenkovic è tutto da scrivere. La Fiorentina non vuole più attendere il giocatore ed è per questo che darà un ultimatum all'entourage.

05/08/2022

13:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

FLORENCE, ITALY - APRIL 27: Nikola Milenkovic of ACFC Fiorentina reacts during the Serie A match between ACF Fiorentina and Udinese Calcio at Stadio Artemio Franchi on April 27, 2022 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il futuro di Nikola Milenkovic è tutto da scrivere. La Fiorentina difatti ha bloccato ogni tipo di cessione del serbo visto che nessuna squadra si è avvicinata alle richieste economiche del club viola. Il difensore, da parte sua invece, vorrebbe capire quanto le sue pretendenti facciano sul serio e vogliano portarlo a Milano all’Inter o ad anche a Torino vicino a Massimiliano Allegri.

Futuro Milenkovic: oggi ultimatum della Fiorentina da Ramadani

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, sono giorni ed ore intense per capire il futuro di Nikola Milenkovic. La Fiorentina non vorrebbe privarsi del difensore serbo, nonostante abbia allacciato contatti con la Roma per Kumbulla (alternativa in caso di partenza di Milenkovic). D’altra parte però vorrebbe delle risposte certe e convinte da parte del giocatore stesso che deve decidere se rimanere e quindi rinnovare o approdare in altri lidi. Nel pomeriggio sarebbe atteso un incontro fra la dirigenza viola con Pradè e Barone in prima linea e l’agente del serbo Fali Ramadani per capire se ci siano gli estremi per il rinnovo. Sul tavolo dell’entourage del giocatore c’è un’offerta di rinnovo da 3 milioni di euro più bonus fino al giugno del 2026. La palla passa ora a Milenkovic ed anche, in parte, alle pretendenti.

LEGGI ANCHE: Gnonto scatenato in Europa: che messaggio alla Serie A