Galles-Iran, le probabili formazioni: Queiroz con Azmoun-Taremi

Galles ed Iran si affrontano oggi alle 11, in occasione della seconda giornata del gruppo B di Qatar 2022: ecco le probabili formazioni.

25/11/2022

09:23

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by NICOLAS TUCAT/AFP via Getty Images)

Galles e Iran si affronteranno oggi alle 11:00, in occasione della seconda giornata del Gruppo B di Qatar 2022. Dopo il pareggio rimediato contro gli Stati Uniti nel primo turno del torneo, Bale e compagni hanno intenzione di vincere per candidarsi a seconda potenza del girone, e per fare un primo importante passo verso la qualificazione. Dall’altra parte c’è un Iran ferito e voglioso di riscattarsi con orgoglio in seguito alla pesantissima sconfitta contro l’Inghilterra testa di serie, che tuttavia non ha lasciato solamente lati negativi. La squadra mediorientale a tratti ha mostrato dei buoni sprazzi di qualità, e quello dovrà essere il punto di partenza per i prossimi match. Ecco le probabili formazioni delle due compagini.

Galles Iran
(Photo by JEWEL SAMAD/AFP via Getty Images)

Galles-Iran, la probabile formazione dei gallesi

I ragazzi di Page non cambieranno la loro struttura in vista di questo match, che vedrà ovviamente la conferma di Hennessey tra i pali. Il trittico difensivo sarà probabilmente composto da Mepham, Davies e Rodon, mentre sugli esterni spazio alla fisicità e la corsa di Roberts e Nico Williams. A centrocampo dovrebbe essere confermato Ampadu nonostante qualche botta presa contro gli Stati Uniti, affiancato da Aaron Ramsey. In attacco confermatissimo Bale a sinistra, cosi come James a destra. Il terminale offensivo sarà invece, con tutta probabilità, Moore.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022: la classifica del Gruppo G e del Gruppo H

(Photo by FADEL SENNA/AFP via Getty Images)

La probabile formazione dei mediorientali

Le novità dell’Iran partono dalla porta. L’estremo difensore titolare Beiranvand non sarà presente, e Queiroz schiererà quindi Hosseini. Nella difesa a cinque proposta dalla squadra mediorientale ci saranno Moharrami e Mohammadi sugli esterni, mentre la difesa centrale sarà affidata al trittico composto da Pouraliganji, Kanaani ed M. Hosseini. Il dinamico centrocampo vedrà presenziare i confermati Nourollahi, Ezatolahi e Hajisafi, mentre nel reparto avanzato saranno nuovamente protagonisti i due gioielli della squadra: Azmoun e Taremi.

Correlati

08:48

25/11/2022

Qatar 2022 è pronto a riavvolgere i nastri ed a ripartire con la con la seconda giornata del torneo. A scendere in campo nella...

Qatar 2022 è pronto a riavvolgere i nastri ed a ripartire con la con la seconda...

08:48

25/11/2022

08:30

25/11/2022

Il 25 novembre 2020 è una data che verrà sempre tristemente ricordata tra gli appassionati del pallone. Era un anno fa, il...

Il 25 novembre 2020 è una data che verrà sempre tristemente ricordata tra gli...

08:30

25/11/2022

Qatar 2022

11:36

04/12/2022

André Ayew ha perso il suo figlioccio prima dell’esordio con il Portogallo. A raccontare il dramma della perdita è lo...

André Ayew ha perso il suo figlioccio prima dell’esordio con il Portogallo. A...

11:36

04/12/2022

09:33

04/12/2022

Inghilterra e Senegal si affronteranno questa sera alle 20:00, in occasione degli ottavi di finale di Qatar 2022. I ragazzi di...

Inghilterra e Senegal si affronteranno questa sera alle 20:00, in occasione degli...

09:33

04/12/2022