Genoa, Blessin: “Serie B? Mai pensato di lasciare, progetto a lungo termine”

Il tecnico del Genoa ha parlato della sfida che dovrà affrontare con i Grifoni, vista la retrocessione in Serie B. Blessin annuncia che rimarrà ancora sulla panchina ligure.

20/05/2022

20:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Brutta stagione per il Genoa, il quale è retrocesso matematicamente in Serie B con una giornata d’anticipo. Non avrà la possibilità di giocarsi la permanenza in Serie A nell’ultima partita della stagione come Salernitana e Cagliari, considerando che proprio la sconfitta dei sardi – paradossalmente – li ha condannati al campionato cadetto. Di questo però non ha paura il tecnico dei Grifoni, il tedesco Alexander Blessin, il quale ha parlato della volontà di rimanere sulla panchina del Genoa per poter tornare nella massima serie.

Genoa, le dichiarazioni di Blessin sulla retrocessione in Serie B

Secondo quanto riportato dall’ANSA, il tecnico del Genoa Blessin ha dichiarato in conferenza stampa prima della partita del Bologna che “la serie B non sarà facile assolutamente. Non posso promettere nulla e anche quando sono arrivato non ho promesso niente ma posso dire e assicurare che noi dello staff daremo tutto anche la prossima stagione per far dimenticare questo passo falso e cercare di ritornare in ogni modo in serie A“.

Sullo stato d’animo: “Vogliamo dare tutto a questi incredibili tifosi perché se lo meritano e questa sarà la nostra missione. In questo momento siamo tristi e soffriamo per questa retrocessione ma possiamo ricominciare e sarà nostro dovere ricostruire subito dall’inizio”.

Sul proprio futuro sulla panchina del Genoa: “Volevo chiarire che non ho mai pensato di lasciare: sono pronto per il progetto che è a lunga scadenza. Posso dire che ci sono due cose che mi danno la forza necessaria per ricominciare con tutto il cuore: i tifosi che ci sono sempre stati e il progetto da portare avanti”.

Sulla Serie B: “Troveremo squadre più difensive, dovremo aumentare il possesso palla e per questo servirà qualità ma allo stesso tempo dovremo essere sempre aggressivi e andare in profondità e per questo ci muoveremo sul mercato cercando giocatori con queste caratteristiche. Ho le idee chiare del tipo di giocatori che voglio. Chi arriverà deve sapere che sarà durissima sin dalla preparazione”.

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:00

26/09/2022

23:30

25/09/2022

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese, ha ammesso il suo tifo per la Lazio. Di...

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese,...

23:30

25/09/2022

Serie A

23:30

25/09/2022

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese, ha ammesso il suo tifo per la Lazio. Di...

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese,...

23:30

25/09/2022

22:00

25/09/2022

Nemanja Matic, centrocampista della Roma, è stato intervistato dal Times. Di seguito le dichiarazioni. Roma, le dichiarazioni di...

Nemanja Matic, centrocampista della Roma, è stato intervistato dal Times. Di...

22:00

25/09/2022