Genoa-Inter 0-0, frenano ancora i nerazzurri

Non va oltre il pareggio l'Inter sul campo del Genoa. Per gli uomini di Inzaghi un punto che sa di occasione mancata.

25/02/2022

23:06

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Dopo il pareggio interno del Milan contro l’Udinese nel primo anticipo della 27ª giornata di Serie A, l’Inter aveva la grande opportunità di tornare in vetta. I nerazzurri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Genoa a Marassi. Gli uomini di Simone Inzaghi nonostante una supremazia territoriale non sono riusciti a sfondare la resistenza degli uomini di Alexander Blessin che nel primo tempo sono andati anche vicini al gol. Per l’Inter ancora una frenata dopo la sconfitta contro il Sassuolo nello scorso turno di campionato. In classifica i nerazzurri si portano a 55 punti sempre a -2 dal Milan e con una partita in meno. Il Genoa, invece sale a 17 punti al penultimo posto. Nella gestione Blessin i rossoblù hanno sempre pareggiato, cinque volte su cinque.

 

Genoa-Inter, la cronaca

L’Inter si rende immediatamente pericolosa al 2′ con un tiro di Perisic dal limite dell’area di rigore, deve distendersi Sirigu per salvare i suoi. Ancora i nerazzurri ad un passo dal gol al 5′ con Calhanoglu che da ottima posizione calcia incredibilmente fuori. Ritmi di gara vertiginosi in avvio, il Genoa va vicinissimo dal vantaggio al 7′ con Gudmundsson che sfrutta una sponda di testa di Yeboah, si presenta davanti ad Handanovic ma calcia fuori. Gli uomini di Inzaghi tornano a rendersi pericolosi al 13′ con un colpo di testa di Dzeko che Sirigu devia in calcio d’angolo. Al 27′ il pressing feroce del Genoa sulla prima costruzione nerazzurra manda in tilt Brozovic, il croato perde palla, della sfera se ne impossessa Melegoni che calcia di prima intenzione. Il tiro assume una strana traiettoria e mette in grande difficoltà Handanovic che si salva di puro istinto. L’Inter dopo lo scampato pericolo spinge con continuità, ma i nerazzurri difettano sempre nell’ultimo passaggio. Non ci sono ulteriori emozioni per ciò che concerne la prima frazione di gioco che si chiude con il punteggio inchiodato sullo 0-o di partenza. Nessun cambio durante l’intervallo, il secondo tempo riprende con gli stessi ventidue uomini in campo che avevano chiuso la prima frazione. Blessin per il Genoa è costretto al primo cambio al 51′ quando si fa male Maksimovic, al suo posto entra Cambiaso. Per l’Inter ci prova Barella al 56′ con un tiro a giro dal limite, la conclusione termina alta. Brutto infortunio per il nuovo entrato Cambiaso al 60′ costretto ad abbandonare il campo in barella. Al suo posto entra Calafiori. Entra anche Kallon per Yeboah. Dagli sviluppi di un corner al 61′ svetta D’Ambrosio che colpisce di testa, ma la palla fa ad infrangersi sulla traversa. Prime sostituzioni per Inzaghi al 73′, entrano Lautaro e Vidal per Sanchez e Calhanoglu. La partita è intensa, l’Inter attacca a testa bassa ma colleziona soltanto calci d’angolo. Neanche l’esordio di Caicedo tra i nerazzurri produce i frutti sperati. Il match tra Genoa-Inter termina 0-0.

Serie A

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un nuovo scontro di mercato tra la Juventus e...

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un...

22:30

25/06/2022

22:00

25/06/2022

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche settimane di vacanze e poi i club cominceranno...

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche...

22:00

25/06/2022