Genoa, retroscena Gattuso: aveva detto si ma Spors ha bloccato l’arrivo

E' stato il general manager dei rossoblù ad impedire a Gennaro Gattuso di arrivare nel capoluogo ligure in veste di allenatore.

21/01/2022

11:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Clamoroso retroscena in casa Genoa: Gennaro Gattuso aveva detto si per la panchina. La rivelazione, fatta dal “Corriere dello Sport”, arriva due giorni dopo l’ufficialità di Alexandre Blessin come nuovo tecnico del Grifone.

Dopo il rifiuto di Bruno Labbadia, il presidente  Alberto Zangrillo aveva convinto Gennaro Gattuso ad accettare di subentrate a Shevchenko.

LEGGI ANCHE: Genoa, ufficiale: Blessin è il nuovo allenatore

Genoa, Gattuso aveva detto si. Spors ha bloccato tutto

Sembrava tutto fatto, dunque, per l’arrivo di Gattuso nel capoluogo ligure ma, all’ultimo, Johannes Spors si è opposto. Il general manager dei rossoblù, infatti, sarebbe intervenuto per bloccare lo sbarco a Genova del tecnico calabrese.

Spors ha quindi preferito affidare l’incarico al suo vecchio amico dai tempi del Lipsia, Blessin.