Gravina: “Serie A a 18 o 20 squadre? Parliamo di una rivoluzione”

Gabriele Gravina, presidente FIGC, è intervenuto in conferenza stampa dopo il Consiglio Federale andato in scena oggi. Le sue parole in conferenza stampa.

27/07/2021

18:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo: Matteo Gribaudi/Image Imago via OneFootball)

Gabriele Gravina, presidente FIGC, è intervenuto in conferenza stampa dopo il Consiglio Federale andato in scena oggi. Le sue parole in conferenza stampa.

RIAPERTURA STADI – “Riteniamo non soddisfacente il limite del 50% perché inapplicabile, il nostro distanziamento sociale non permette di occupare un seggiolino si e uno. Abbiamo chiesto al Governo di valutare la possibilità dell’occupazione a scacchiera”.

GREEN PASS – “Deve considerare tutti: non solo i tifosi anche i calciatori. La nostra proposta è in linea con quanto prevede il Governo italiano. Il nostro protocollo ad esempio è più severo e la Federazione valuterà nell’agevolare la campagna vaccinale e in seguito se sarà il caso di adottare provvedimenti di obbligatorietà al vaccino per i tesserati. Dire che chi non ha il vaccino non potrà svolgere una determinata attività credo sia giusto da valutare”.

FUSIONE – “Serie A a 18 o 20 squadre? Parlare di numeri non mi affascina. La riforma prevede non solo un cambio di format. Parliamo di una vera e propria rivoluzione con un impatto a livello di sostenibilità e stabilità del sistema. Tre livelli di professionismo non più sostenibili. Ho proposto una fusione tra la Serie B e la Serie C dal 2024-25 per condizioni di sostenibilità migliori”.

Serie A

22:30

16/08/2022

Achiviata la rocambolesca vittoria per 3-2 contro la Cremonese nella prima giornata di campionato, la Fiorentina è già al...

Achiviata la rocambolesca vittoria per 3-2 contro la Cremonese nella prima giornata...

22:30

16/08/2022

21:40

16/08/2022

L’ex calciatore Antonio Cassano ha voluto dare il proprio pensiero sul nuovo campionato (che ha chiuso ieri la prima...

L’ex calciatore Antonio Cassano ha voluto dare il proprio pensiero sul nuovo...

21:40

16/08/2022