Connect with us

Europa League

HJK-Roma, Zalewski in conferenza: “Andremo in campo per vincere”

Published

on

HJK Roma Zalewski

L’esterno della Roma, Nicola Zalewski, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’HJK di Helsinki, valido per la penultima giornata della fase a gironi di Europa League. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da RomaNews.eu.

Photo by Fran Santiago/Getty Images)

HJK-Roma, le dichiarazioni di Zalewski in conferenza stampa

Come avete preparato la partita?
“Abbiamo preparato la nostra partita con tutti il rispetto per l’avversario. Non c’è stato molto tempo per prepararla, siamo una squadra molto forte, capaci di mettere in difficoltà qualsiasi squadra che ci troviamo davanti. E sicuramente ci riusciremo”.

Un esterno come te non dovrebbe avere nelle gambe più gol e pericolosità?
“Sicuramente dobbiamo creare un pò di più in fase offensiva ma sono sicuramente contento di quello che sto facendo io e i miei compagni di reparto. Stiamo facendo un bel lavoro per mettere in condizione gli attaccanti di fare gol e creare occasioni. A livello personale l’annata è iniziata in modo sfortunato con piccoli infortuni, ma sono guarito subito e fortunatamente adesso sono pronto per la partita di domani”.

La squadra come ha preso la sconfitta contro il Napoli? Cosa cambia per te con il modulo diverso?
“Le differenze per me che gioco nella fascia sono minime: l’esterno deve fare tutta la fascia sia in attacco che in difesa. Il Napoli? Tra virgolette siamo fortunati di giocare giovedì per poter mettere alle spalle la sconfitta che per me è arrivata immeritatamente, la partita è stata caratterizzata da episodi che loro hanno sfruttato e noi meno”.

(Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Le condizioni climatiche vi condizioneranno?
“Ci aspettavamo di trovare queste condizioni climatiche ma posso dire che non faremo caso a questo. Non è una cosa che ci condizionerà la partita, cercheremo solo di vincere”.

Il campo artificiale
“E’ una cosa nuova, abbiamo giocato due volte l’anno scorso. Possiamo definirlo un altro sport, come ha detto il mister, ma ce la metteremo tutta per portare a casa i tre punti che sono il nostro obiettivo”.